FMC Ferentino, Ansaloni: "Legnano gioca bene e ha cambiato poco, proveremo a metterli in difficoltà"

Dopo l’esordio vincente contro l’Eurobasket Roma, la FMC Ferentino si prepara alla prima trasferta stagionale: gli amaranto saranno impegnati sul parquet dei Legnano Knights, reduci dalla sconfitta di misura della prima giornata contro Tortona (75-73). Si tratta di una sfida inedita fra le due squadre perché i lombardi durante la scorsa stagione giocavano nel girone Est. Rispetto al campionato passato la formazione di coach Mattia Ferrari ha mantenuto inalterata la sua struttura portante, aggiungendo sotto canestro due ex gigliati come Mosley e Ihedioha, reduci dall’esperienza con la maglia di Latina.

Luca Ansaloni: “È la prima trasferta del campionato e bisogna far vedere sin da subito di che pasta siamo fatti, in un campionato così equilibrato è fondamentale vincere fuori casa per riuscire ad emergere. Per fare punti sui campi degli avversari bisogna essere solidi e determinati altrimenti è difficile riuscire a fare in modo che non prevalgano i fattori ambientali che comunque danno sempre qualche vantaggio. Legnano è una squadra che gioca bene insieme perché ha cambiato molto poco, mettono in mostra un basket molto fluido anche se siamo solo a inizio stagione. Da parte nostra servirà intensità in difesa e lucidità in attacco per riuscire a togliere qualche certezza ai Knights, cercheremo di fare del nostro meglio per metterli in difficoltà il più possibile”.

Fonte: Ufficio stampa FMC Ferentino

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author