Fmc Ferentino - Manital Torino, pregara

Settima giornata d’andata del torneo A2 Gold e per la FMC Ferentino terza gara casalinga della stagione 2014-2015 sul parquet del Ponte Grande contro la Manital Torino. Amaranto reduci dal ko di Jesi 89-73, piemontesi, invece, vittoriosi domenica contro Forlì 96-84, ma anche mercoledì nel recupero di campionato contro Brescia con il punteggio di 106-98. Ferentino in classifica è a 4 punti, Torino, invece, a 6 punti, ma con una gara da recuperare e in programma mercoledì prossimo 12 novembre contro Napoli.

EX DELLA GARA: Non ci sono ex nelle due formazioni.
A presentare la sfida di domenica (ore 18) l’ala grande della FMC Ferentino, Mario Josè Ghersetti e l’assistant coach, Agostino Origlio:

MARIO JOSE’ GHERSETTI (ala grande): “E’ stata una settimana nella quale abbiamo cercato di parlare e confrontarci per migliorare e non commettere più gli errori delle ultime settimane. Siamo fiduciosi l’uno dell’altro, e vogliamo vincere, fortemente vincere. Ognuno di noi si dovrebbe mettere nella persona del presidente (il riferimento è alla video-intervista del patron Vittorio Ficchi di lunedì sera), lo capiamo, non abbiamo ottenuto i risultati che volevamo per primi noi e che la società e i tifosi si aspettavano. Lui fa tanti sforzi per noi e noi dobbiamo ripagarlo, siamo consapevoli di quello che stiamo facendo e vogliamo quanto prima dimostrare il nostro vero valore. Torino è una squadra di grandi nomi. Personalmente ho rispetto per tutti, paura per nessuno! Noi dobbiamo fare di quello che ci dice coach Gramenzi. Siamo i primi responsabili in questo momento, ma abbiamo tanta voglia di riscattarci. Dobbiamo essere pronti in difesa a coprire il compagno in difficoltà, giocare di squadra e non individualmente. Questa deve essere la nostra arma vincente. Non siamo perfetti ma nessuno lo è. Il nostro è un buon gruppo e con pazienza e lavoro sapremo, sono sicuro che sapremo dare soddisfazioni alla società e ai nostri tifosi”.

AGOSTINO ORIGLIO (assistant coach): “Torino è una formazione in gran forma. Tutto quello che si dice è vero sul loro conto, sono una super squadra, ma dovranno dimostrarlo per tutta la stagione. Hanno profondità e tanta rotazione, un allenatore di grandissimo livello con il quale ho collaborato a Brindisi. Hanno avuto qualche intoppi a cause delle due partite rinviate, ma è una squadra di assoluto livello. L’assenza di Mancinelli non si è sentita, anche perché è tornato un giocatore come Amoroso. I due americani sono di ottimo livello, Lewis ha fatto bene in A1 con Brindisi ed i 38 punti di domenica contro Forlì ne sono un esempio. Berry è un rookie. Non è partito benissimo, ma come il nostro Starks paga il cambio di mentalità dalla pallacanestro universitaria a quella europea. Noi non abbiamo altre alternative se non la componente motivazionale e dobbiamo imporci e dare il massimo in campo. Dobbiamo dare risposte e fare risultato, assolutamente. Dobbiamo prendere fiducia e ripartire con slancio, ne abbiamo tutte le possibilità e forse affrontare un top team come Torino è l’occasione giusta”.

ULTIM’ORA: Inizio settimana senza Ghersetti per un problema alla caviglia destra. L’argentino si è allenato regolarmente da mercoledì. Starks si è fermato per un risentimento muscolare ad una coscia e dopo gli accertamenti medici è tornato da giovedì ad allenarsi. Sabato mattina allenamento al Ponte Grande, domenica mattina rifinitura sempre al palasport di Ferentino. Palla a due domenica alle ore 18.00.

INIZIATIVE: In settimana è partita l’attività ludica, “Happy Basket”, ogni martedì fino al 16 dicembre, gratuitamente, per i bambini nati nel 2010 dalle ore 15.00 alle ore 15.45. L’iniziativa sperimentale si svolgerà al palasport Ponte Grande.

ROSTER – FMC FERENTINO: 4 Guarino, 5 Starks, 7 Allodi, 8 Bucci, 10 Pierich, 12 Ghersetti, 18 Martino, 19 Biligha, 20 Okon, 33 Thomas. Allenatore: Franco Gramenzi. MANITAL TORINO: 4 Picchi, 5 Giachetti, 8 Fantoni, 12 Lewis, 13 Amoroso, 14 Viglianisi, 15 Berry, 16 Vangelov, 20 Rosselli, 31 Gergati. Allenatore: Luca Bechi.
Arbitri: Alessandro Nicolini di Bagheria (Pa), Jacopo Pazzaglia di Pesaro (Pu) ed Ernesto Pecorone di Itri (Lt).

MEDIA: FMC Ferentino-Torino si potrà seguire anche “live” sul sito www.basketferentino.com, oltre che su netcasting tramite il portale delle LNP. A fine gara appuntamento con il servizio SMS gratuito “FMC Ferentino” con i numeri di FMC Ferentino-Torino. Per ricevere gli SMS sulla formazione amaranto basta registrare il proprio numero di cellulare sul sito: www.basketferentino.com. Diretta radio su Primaradio dalle 17.50 (Torino, FM 89.00 MHz – per altre frequenze http://www.primaradio.it). Diretta Web Radio su Radio M**Bun (http://www.mbun.it/radio).

Alessandro Andrelli
Addetto Stampa Basket Ferentino

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author