FMC Ferentino ospita Novipiù Casale

Decima giornata del campionato di A2, girone Ovest. La FMC Ferentino, a quota dodici punti in classifica ospita al Ponte Grande domani sera (sabato 28 novembre ore 20.30) la Novipiù Casale Monferrato. Amaranto reduci dal ko di Tortona (66-64); piemontesi, a 12 punti anche loro in classifica, reduci dal successo casalingo con Trapani (72-66).
A presentare la sfida di domani il coach Federico Fucà e la guardia Tommaso Carnovali:

TOMMASO CARNOVALI (guardia): “Settimana un po’ complicata perché ci siamo allenati a ranghi ridotti. Casale penso sia una delle gare più difficili da affrontare. Giocano molto bene. Da oltre un anno e mezzo sono insieme almeno 7 giocatori del roster, con un sistema molto rodato. Il quintetto poi ha molti punti nelle mani. Penso sia la gara più complicate finora tra quelle disputate al Ponte Grande. Casale è formazione da affrontare con grande determinazione. Dobbiamo, poi, riscattarci da Ortona perché quei punti persi a Voghera dichiarano vendetta. Sta a noi ridurre questi momenti no che abbiamo, specie in trasferta. In casa, infatti, riusciamo a farci aiutare dal pubblico nei momenti di difficoltà. Fuori casa dobbiamo ancora crescere. Come affrontare Casale? Va attaccata con pazienza. Sono la miglior difesa del campionato e vanno affrontanti con grande attenzione. Sarà una gara punto a punto e dovremo essere concentrati fino alla fine. Qui a Ferentino mi trovo bene, è un’esperienza sicuramente importante per me e per la mia carriera. Sto cambiando il mio modo di giocare, caratterizzato finora solo dal mio tiro da fuori. Ora mi sto mettendo a disposizione della squadra. Sia io che il coach crediamo nelle mie potenziali e nella mia utilità di squadra. Sto curando molto più il mio allenamento individuale. Questo campionato è un’opportunità importante per me e voglio sfruttarla al meglio”.

FEDERICO FUCA’ (coach): “Dal 16 agosto, giorno del nostro raduno ad oggi, quella appena affrontata è stata la settima più difficile dell’anno. Non siamo mai riusciti a fare un 5vs5 in allenamento per i vari infortuni che ci hanno condizionato. Gigli, Bulleri, Imbrò, Raspino e Galuppi si sono fermati per vari problemi. Non so chi potrò recuperare per la gara con Casale Monferrato. Venendo alla partita: consapevoli della difficoltà della settimana, consapevoli di non essere riusciti a fare ciò che volevamo in allenamento, con l’aiuto del pubblico e con le caratteristiche che contraddistinguono la nostra squadra, cercheremo di portare a casa i due punti. Casale è formazione ostica. Allenata benissimo e con un quintetto ben rodato che si conosce da oltre un anno e mezzo. Squadra che gioca la miglior pallacanestro del campionato, di grande sistema e che fa del gruppo una delle sue doti migliori. Mi auguro che il pubblico ci sostenga con forza perché avremo bisogno di loro per battere Casale Monferrato”.
NOTE –  Fermo per tutta la settimana Gigli (ginocchio), Bulleri e Galuppi (influenza), Imbrò (problema agli adduttori), Raspino (distorsione). Solo dopo la rifinitura di domani (sabato) mattina al Ponte Grande coach Fucà sceglierà in convocati per la sfida con Casale Monferrato. Domani sera, poi, palla a due fissata alle ore 20.30.
ARBITRI –   Andrea Masi di Firenze, Alessandro Perciavalle di Torino, Riccardo Bianchini di Bagno a Ripoli (Fi).
FMC FERENTINO: 4 Bulleri, 5 Galuppi, 6 Gigli, 8 Raspino, 9 Benevelli, 12 Imbrò, 15 Carnovali, 20 Benvenuti, 27 Bowers, 42 Raymond. Allenatore: Fucà.
NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: 1 Saunders, 4 De Nicolao, 5 Bray, 7 Tomassini, 8 Natali, 11 Blizzard, 13 Vangelos, 17 Ruiu, 20 Fall, 55 Valentini. Allenatore: Ramondino.
MEDIA – La gara sarà in diretta sulla piattaforma LNP TV PASS. Per tutte le informazioni si può consultare il portale www.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sul sito: www.basketferentino.com e sui canali social Facebook e Twitter del Basket Ferentino. Al momento non ci sono accordi con emittenti televisive locali per la differita e/o diretta delle gare della FMC Ferentino.
EVENTI – in occasione della gara con Casal Monferrato verrà allestito uno stand della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori). La squadra entrerà in campo indossando delle magliette riportanti il logo e le motivazioni dell’associazione. Successivamente le magliette autografate verranno consegnate all’associazione che ne fara’ oggetto di un asta benefica i cui proventi saranno devoluti alla ricerca. L’Associazione inoltre in occasione della manifestazione effettuerà gratuitamente la misurazione della glicemia e della pressione sanguigna.
Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author