Fmc Ferentino - Pall. Trapani, pregara [aggiornato]

Nella seconda giornata d’andata del torneo A2 Gold, la FMC Ferentino è impegnata al palasport Ponte Grande di Ferentino domenica alle ore 18.00 contro il Basket Trapani. I ciociari sono reduci dalla vittoria all’esordio sul campo di Napoli contro la Givova per 69-75. Siciliani, invece, che domenica hanno vinto sul proprio parquet per 80-74, salvo poi vedersi annullato il match con la sconfitta a tavolino 0-20 contro Mantova per un’irregolarità nell’iscrizione a referto da parte della società granata. Non ci sono ex di turno nelle fila del Trapani, mentre tra gli amaranto c’è capitan Guarino che in carriera ha vestito la maglia dei siciliani.

ULTIM’ORA: La squadra si è regolarmente in settimana e a ranghi compatti. La squadra si allenerà anche domani mattina (sabato) al Ponte Grande e poi seduta di tiro alla domenica mattina sempre sul proprio parquet. Domenica la palla a due in programma alle ore 18.00.
A presentare la sfida con Trapani l’assistant-coach della FMC Ferentino, Agostino Origlio e il playmaker, Francesco Guarino:

ORIGLIO: “Ci siamo allenati bene, e tutti in gruppo in questa settimana. Siamo all’inizio del campionato e ci sono sempre molte insidie, dunque dovremo fare molta attenzione a Trapani. Una squadra che ha confermato 4 italiani rispetto alla passata stagione, così come coach Lardo. I due americani sono molto diversi tra loro dal punto di vista tecnico-fisico, ma si completano e saranno per noi sicuramente temibili. Seppur sia arrivato lo 0-20 a tavolino, i siciliani hanno avuto un ottimo impatto sul campionato nella sfida interna contro la matricola Trapani. Per noi sarà anche l’esordio ufficiale in casa e non possiamo permetterci passi falsi. Ci aspettiamo tanti tifosi, specie dopo la vittoria di Napoli, e iniziare la stagione al Ponte Grande nel migliore dei modi è chiaramente il nostro principale obiettivo”.

GUARINO: “La settimana è stata positiva sotto tutti i punti di vista, sia perché ci siamo allenati bene, sia per il risultato di Napoli. Ho rivisto un gruppo davvero compatto e determinato che ha saputo esprimere al meglio il proprio gioco e questo mi da enormi motivazioni. Ora però restiamo con i piedi a terra e affrontiamo il primo impegno casalingo contro Trapani. Mi dispiace per quello che è successo in settimana ai siciliani con lo 0-20 a tavolino per Mantova. Queste cose non dovrebbero succedere nella pallacanestro moderna e resto ogni volta meravigliato da simili regolamenti federali. Trapani è avversario temibile, e credo possa essere una delle rivelazioni di questa stagione. Noi dovremo confermarci di fronte i nostri tifosi. Siamo appena all’inizio della stagione, ma dare un segnale positivo ora è ciò che dobbiamo fare per il nostro campionato e per gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

ARBITRI: Roberto Materdomini di Grottaglie (Ta) Sergio Noce di Latina e Paolo Lestingi di Anzio (Rm).

FMC Ferentino-Trapani si potrà seguire anche “live” sul sito www.basketferentino.com, oltre che su netcasting tramite il portale delle LNP. A fine gara appuntamento con il servizio SMS gratuito “FMC Ferentino” con i numeri di FMC Ferentino-Trapani. Per ricevere gli SMS sulla formazione amaranto basta registrare il proprio numero di cellulare sul sito: www.basketferentino.com.

 

Alessandro Andrelli
Addetto Stampa Basket Ferentino

Ferentino-Pallacanestro Trapani (domani, ore 18), il pregara 

Seconda giornata di campionato domani (ore 18), domenica 12 ottobre, per la Pallacanestro Trapani, che disputerà a Ferentino la prima partita in trasferta della stagione.

CONVOCATI

Patrick Baldassarre, Stefano Bossi, Thomas J.  Bray Jr, Francesco Conti, Giangiacomo De Vincenzo, Chris Evans, Giancarlo Ferrero, Guido Meini, Andrea Renzi, Emanuele Urbani.

NOTE
Chris Evans non si è allenato per tutto il corso della settimana, a causa della botta all’osso sacro rimediata domenica scorsa: le modalità di un suo eventuale impiego verranno valutate domani.

ARBITRI

Roberto Materdomini di Grottaglie (Taranto), Sergio Noce di Latina e Paolo Lestingi di Anzio (RM). Ufficiali di campo: segnapunti Giovanni Marinelli di Ferentino (FR), cronometrista Paolo Leone di Roma, 24 secondi Claudio Valeriani di Roma.

DICHIARAZIONI

Patrick Baldassarre (ala-pivot Pallacanestro Trapani): “La sconfitta a tavolino è un argomento delicato ma la soluzione per un approccio ideale si trova facilmente. Tutto quello che non dipende da noi stessi dobbiamo accettarlo. Noi siamo giocatori, abbiamo dato il cento per cento e vinto la partita contro Mantova. Il resto mi interessa poco: vedremo come andrà il ricorso ma se ne occuperà la società, Noi giocatori dobbiamo pensare solo al campo.  Ferentino è una delle squadre più forti del campionato. Anche domenica scorsa, a Napoli, ha fatto vedere tutte le sue qualità e Guarino è stato ancora capace di fare la differenza. Omar Thomas è un grande giocatore ma cercheremo le contromisure adatte. Di certo, la preparazione alla gara non  è cambiata a causa del  problema della penalizzazione. Ormai questo è passato, dobbiamo guardare avanti. Andremo a Ferentino a testa altissima. Anche se mancherà Evans, abbiamo Ferrero che lo potrà sostituire alla grande”.

MEDIA

Diretta radiofonica su Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e su www.trapanisi.it.

Aggiornamenti ogni fine quarto su www.pallacanestrotrapani.com,  sulla nostra pagina ufficiale di Facebook www.facebook.com/LighthouseTrapani e su quella Twitter https://twitter.com/LighthouseTP 

Netcasting su www.legapallacanestro.com

Tabellino e cronaca della partita alle ore 21 circa su www.pallacanestrotrapani.com.

Differita tv su Telesud Trapani (118 digitale terrestre provincia di Trapani e parte di quelle di Agrigento e Palermo) martedì 14 ottobre, alle ore 20.30 e 24.

 

Ufficio Stampa Pallacanestro

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author