Fondi lotta ma cede a Catanzaro

Non riesce nell’impresa l’Oasi di Kufra Fondi che cede alla truppa calabrese giallorossa dopo esser stata in gara per tutti i 40′. Un match equilibrato con i padroni di casa che hanno tentato di scappar via ad inizio secondo (33-24) e fine terzo parziale (63-54) senza esito grazie alla verve dell’ex di turno, Pietrosanto e alla vena offensiva del duo Lilliu-Myers. A sparigliare le carte, la tripla pesantissima di Di Dio a 3′ dal termine che ha ridato energia ai padroni di casa, bravi poi ad amministrare il vantaggio negli ultimi possessi. Altra buona prova senza vittoria per la Virtus Fondi. Sabato i rossoblù riceveranno in casa la Cesarano Scafati, reduce da 4 vittorie nelle ultime 5 partite con scalpi importanti come Palestrina e Scauri. Ci sarà bisogno del 110% da parte di tutti i giocatori fondani per tentare una difficile vittoria che rialzerebbe il campionato dell’Oasi di Kufra.

MASTRIA VENDING CATANZARO – OASI DI KUFRA FONDI 80-76
CATANZARO: Fratto ne, Carpanzano 28, Calabretta, Naso 6, Latella 12, Abassi 6, Di Dio 11, Sereni 13, Infelise 4, Cossari. All. Cattani A.
FONDI: Pietrosanto 14, Romano 11, Cappiello 2, Myers 16, Lilliu 23, Biordi 8, Di Marzo 2, Di Manno ne, Luzza, Testa ne. All. Macaro M.
PARZIALI:23-19 22-20 18-21 17-16

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author