Fontecchio conquista l'Olimpia, battuta Capo d'Orlando 90-74

OLIMPIA MILANO – CAPO D’ORLANDO 90-74

Al Medionalum forum arriva l’ottava vittoria di fila tra le mura amiche con un Fontecchio sempre più protagonista con un’altra grande prestazione .

IL PRIMO TEMPO  – Il primo quarto comincia con una Milano molto concentrata che muove bene la palla in attacco e difende con molta attenzione. Dopo 4’ di gioco è avanti sul 14-10 dopo una tripla di Diener che riduce lo svantaggio. Si conclude con l’Olimpia in vantaggio sul 27-19 con un grande inizio di Fontecchio  decisivo nell’allungo della sua squadra. Il secondo periodo si apre con un gioco da tre di Dragic, ma la Betaland risponde con due triple di Diener per il meno cinque, costringendo Repesa al timeout. Il timeout fa  effetto,  la squadra milanese infatti  ritorna ad essere intensa a livello difensivo e vola sul +10 con un appoggio di Mc Lean. Gli ospiti grazie ad un ispirato Diener che piazza due tripla ,rientrano in partita. Si va negli spogliatoi con Milano in vantaggio di 6 sul 45-39 nel quale i padroni di casa hanno provato ad archiviare la pratica, ma gli uomini di coach Di Carlo dimostrano di non essere venuti al Forum come vittima sacrificale .

IL SECONDO TEMPO – Milano esce dagli spogliatoi con un parziale di 11-4 allungando sul 56-43. Nella seconda metà del quarto l’Olimpia continua a imporre il suo gioco, riuscendo a mettere in difficoltà Capo d’Orlando che fatica a reggere la fisicità milanese. A 10 ‘ dal termine l’Olimpia chiude in vantaggio sul 68-51 con un canestro sulla sirena  da tre punti che fa esplodere il Forum di Kalnietis. Il quarto finale si apre con un 5-0 firmato Sanders e Fontecchio che chiudono definitivamente la gara costringendo coach Di Carlo alla sospensione per evitare di prendere l’imbarcata. I campioni d’Italia volano sul + 27, ma nel finale la Betaland rende meno pesante la sconfitta con un 16-7 di parziale. Il finale è 90-74. Per Milano arriva la quattordicesima vittoria per la Betaland arriva l’ottava sconfitta stagionale con un grande Diener da 21 punti. Il top scorer per l’Olimpia è Fontecchio con 16 punti.

Parziali ( 27-19,45-39,68-51)

Olimpia Milano : Fontecchio 16, Dragic 13, Macvan 11, Abass 9, Cinciarini 9, Sanders 8,Mc Lean 8 Kalnietis 7,Pascolo 5, Simon 4, Raduljica 0, Bortolani N.E

Betaland Capo d’Orlando : Diener 21, Stojanovic 13, Ivanovic 10, Iannuzzi 10, Delas 9, Perl 7, Laquintana 4, Tepic 0, Archie N.E, Galipò N.E, Carriani N.E, Nicevic N.E

Lorenzo Lubrano

Commenta
(Visited 92 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.