Forlì, primo posto nel quadrangolare "Le Marche a canestro"

Nel giorno in cui l’Olimpia Milano alza la Supercoppa nell’Unieuro Arena, Forlì si toglie la soddisfazione di vincere il quadrangolare “Le Marche a canestro” superando in finale Montegranaro al termine di un match nel quale la squadra di Valli è sempre stata avanti controllando il finale senza patemi. Il tutto nonostante l’assenza di Yuval Naimy, tenuto precauzionalmente a riposo per una botta al polpaccio accusata nella semifinale di sabato.

Al Bpa Sport Center di Jesi i biancorossi mettono in mostra connessioni brillanti, difesa intelligente e aggressiva (molta zona 3-2) e una forma fisica che, con l’avvicinarsi del debutto ufficiale in campionato di domenica prossima, sembra ormai vicina al top. Senza il play titolare è Davide Bonacini a guidare la regia di Forlì. E la sua prova è molto più che convincente, non solo per i 17 punti a referto. La lucidità con cui controlla la finale vale a “Bonna” il premio con mvp del torneo: riconoscimento meritatissimo ad un atleta che, grazie anche alla cura Valli, ha ormai preso totale confidenza con le proprie potenzialità.

Forlì tentenna solo nei primissimi minuti, poi bastano due triple di Fallucca (11-4) per accendere i motori. Nel secondo quarto alza il ritmo Jackson: i suoi 8 punti in fila valgono un +10 che diventa massimo vantaggio nel terzo periodo, quando è ancora Josh a siglare le due triple del 51-38. Un tecnico a Valli (proteste) rianima per qualche minuto Montegranaro che grazie ai punti dell’ottimo Corbett e di Valerio Amoroso si rifà sotto (55-53 e 58-56). La fiammata dei marchigiani però non basta a riaprire gli ultimi 10’  perché la ripartenza di Forlì è fulminante: i biancorossi chiudono la contesa a 1.45 con la tripla di Castelli del 78-70.

Nella finalina per il terzo posto il canestro di Monaldi, dall’angolo a fil di sirena, ha regalato la vittoria alla Victoria Libertas Pesaro Basket sull’Aurora Basket Jesi. 86-85 per i pesaresi al termine di una combattutissima sfida terminata dopo un tempo supplementare.

UNIEURO FORLI’: DiLiegro 17, Castelli 8, Fallucca 9, Campori 2, Jackson 20, Gellera 1, Bonacini 17, Severini 4, Thiam ne, De Laurentiis 2. All. Valli.

PODEROSA MONTEGRANARO: Rivali 6, Campogrande 6, Maspero 1, Mitt ne, Urso, Treier 4, Bertocco 2, Zucca 4, Corbett 16, Amoroso 14, Powell 10, Gueye 7. All. Ceccarelli.

Arbitri: Pierantozzi, Marota e Vita

Fonte: Ufficio Stampa Forlì

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author