Fortitudo Bologna, Carraretto: "Il budget? Avremo a disposizione circa 2 milioni di euro lordi, come lo scorso anno"

La prossima sarà una stagione importante per la Fortitudo Bologna. Oltre alla ripartenza dopo lo stop imposto dal COVID-19, la formazione felsinea tornerà anche ad affrontare una coppa europea, avendo ottenuto una wild card per partecipare all’edizione 2020/21 della Basketball Champions League.

Il General Manager della Fortitudo, Marco Carraretto, ha parlato della prossima annata in un’intervista a Stadio. “In termini di budget, non ci discosteremo dallo scorso anno, ovvero circa 2 milioni di euro lordi. I tempi per concludere la costruzione del roster dipendono da come riusciremo a far collimare l’aspetto tecnico con quello economico“, spiega Carraretto.

Ci siamo riuniti in giornata (ieri ndr) con coach Sacchetti, confrontandoci sui profili dei giocatori ancora da tesserare” – prosegue – “Parliamo di una guardia-ala che possa alzarsi dalla panchina, possibilmente anche con qualità difensive, e di un’ala forte atletica, con punti nelle mani. La nostra speranza è quella di completare la squadra in tempo per la presentazione, il 1° agosto a Lizzano in Belvedere“.

A proposito di mercato, Carraretto parla anche del possibile destino di Daniele Cinciarini e di Maarten Leunen: “Hanno un contratto ma è difficile che rimangano. Prima costruiamo la squadra, poi vedremo il da farsi. Dellosto? Anche lui ha un contratto. Valuteremo quale sarà l’opzione migliore per la squadra“.

Commenta
(Visited 175 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.