Fortitudo Bologna-Dinamica Generale Mantova 80-79, Stings ad un passo dall'impresa al PalaDozza

La Dinamica Generale, nel 21° turno di campionato, non riesce ad espugnare il parquet della Kontatto Bologna ed esce sconfitta di un punto.
I biancoblu bolognesi agganciano gli Stings a quota 24 in classifica ma i virgiliani mantengono la differenza canestri (+9 all’andata, 93-84).
I padroni di casa iniziano il match con Candi, Montano, Legion, Mancinelli e Knox, Martelossi sceglie Vencato, Gergati, Amici, Daniels e Candussi. Apre le marcature Amici, la Fortitudo si sblocca con gli USA Knox e Legion, ancora Amici pareggia sul 5 pari. I biancorossi iniziano bene e riescono ad effettuare un mini allungo (7-13 al 4′) con Daniels, Vencato e Amici. Gli emiliani rientrano e con la tripla di un ispirato Knox effettuano il sorpasso (16-15). La tripla di Montano al 9′ porta Bologna sul 25-19, nell’ultimo minuto del quarto non si segna più e il primo atto si chiude con il +6 dei padroni di casa.
L’avvio del secondo periodo è ottimo per la Dinamica Generale che ricuce subito lo svantaggio e riporta avanti con Amici e Corbett scatenati (27-30 al 13′). Nei minuti successivi sono quasi sempre i biancorossi a tenere il naso avanti con anche Gergati e Daniels caldi dai 6,75. Mantova tocca il +4 (39-43) con il 2/2 ai liberi di Corbett, Raucci si scatena nel finale di 2° quarto e con una tripla ed un canestro da sotto riporta avanti la Kontatto (44-43 al 20′).
Anche all’inizio del terzo quarto gli Stings partono forte, Amici da tre e Candussi da due ed è parità a quota 48. Le due bombe consecutive di Casella e Daniels regalano il +6 alla Dinamica Generale che fino al 28′ gestisce con bravura il vantaggio (56-60 con due punti di Gergati). Nei due minuti finali si parla solo americano, per i biancorossi due punti di Daniels, per Bologna sei punti di Legion che si accende e riporta avanti i suoi (64-62 al 30′).
All’inizio degli ultimi dieci minuti di gara la Fortitudo prova un mini allungo con un ottimo Knox (68-63 al 32′), gli Stings pareggiano al 35 sul 68 pari con la tripla di Daniels. Knox realizza altri 4 punti consecutivi, Amici impatta sul 72 pari con una tripla. Il capitano della Fortitudo Mancinelli segna da tre ma Amici è on fire e pareggia subito con un’altra conclusione dalla lunga distanza. Ancora Amici riporta avanti Mantova con un 2/2 ai liberi (75-77), Bologna si riporta sul +1 con il gioco da tre punti chiuso da Mancinelli. Non trema la mano di Giachetti che con un 2/2 ai liberi riporta in vantaggio la Dinamica Generale (78-79 al 39′). Nuovamente Mancinelli segna da due il +1 biancoblu, le squadre non segnano nei successivi due possessi e gli Stings hanno una rimessa nella metà campo offensiva con 8″ a disposizione sul cronometro. Giachetti riceve palla ma non riesce ad andare a segno con la conclusione dai 6,75 e su questa azione termina la partita con il successo dei padroni di casa.

Kontatto Fortitudo Bologna-Dinamica Generale Mantova 80-79
(25-19; 44-43; 64-62)
Kontatto Fortitudo Bologna: Knox 27, Mancinelli 14, Legion 13, Raucci 8, Montano 7, Italiano 6, Ruzzier 3, Candi 2, Gandini, Marchetti n.e., Costanzelli n.e., Marco Montanari n.e.. All. Boniciolli
Dinamica Generale Mantova: Amici 27, Corbett 13, Daniels 12, Gergati 9, Candussi 7, Casella 5, Giachetti 4, Vencato 2, Bryan, Timperi, Rinaldi n.e., Morello n.e.. All. Martelossi

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Mantovana

Commenta
(Visited 70 times, 1 visits today)

About The Author