Francesco Bertolini è il 23° presidente della Virtus Bologna

Francesco Bertolini, bolognese, imprenditore nel ramo della chimica, è il nuovo presidente della Virtus Pallacanestro Bologna SpA. E’ il ventitreesimo presidente nella storia della società, partendo dalla prima nomina ufficiale di Carlo Fischer nel 1940.

“Sono onorato di ricoprire questa carica importantissima, come può esserlo chi ha convissuto fin da ragazzo con la passione per la V nera. Quello che mi sento di assicurare è il massimo impegno, mio e di chi entra con me a far parte del Consiglio di Amministrazione, per tenere sempre alto il nome della Virtus. Lavoreremo intensamente con questo obiettivo”.

Questo pomeriggio si è tenuto infatti, nella sede di IGD, il Consiglio di Amministrazione della Virtus Pallacanestro, che ha approvato la proposta di bilancio al 30 giugno 2015, la quale sarà portata in approvazione all’Assemblea che si terrà mercoledì 11 novembre 2015.

La riunione del CdA è poi proseguita con la accettazione delle dimissioni del presidente Renato Villalta e del consigliere delegato Alessandro Crovetti e la cooptazione in Consiglio di Francesco Bertolini e Stefano Zunarelli.

Successivamente sono state accettate le dimissioni dalla carica di vicepresidente di Claudio Albertini, e sono state quindi decise le nuove nomine: Francesco Bertolinipresidente, Maurizio Mazzieri vice presidente e Daniele Fornaciari consigliere delegato, con consiglieri Claudio Albertini e Stefano Zunarelli, avvocato e professore universitario bolognese.

Il nuovo CdA ha inoltre conferito un incarico di consulenza ad Alessandro Crovetti, che ha accettato, con durata fino all’assemblea della Virtus Pallacanestro del prossimo 11 novembre.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author