Fulgor: ecco la Viola Reggio Calabria

Sabato sera salirà al PalaBattisti una squadra che non solo ha ambizioni di grandezza in questo campionato, ma che sta creando un movimento che punta direttamente al top della pallacanestro italiana. La Viola Reggio Calabria porta con sé un bagaglio che rappresenta il suo passato, un passato glorioso, di vertice e di orgoglio. Infatti, per tutto il decennio degli anni ’90 fino al 2005 Reggio Calabria è stata protagonista in A1, dopo averne assaggiato il sapore per una sola stagione durante la seconda metà degli anni ’80. Nomi di spicco hanno vestito la maglia della Viola, come Carlo Recalcati, Hugo Sconochini, Emanuel Ginobili o Carlos Delfino. Oggi, a causa di due sconfitte consecutive, Reggio Calabria occupa il terzo posto in classifica della Serie A2 Silver. Ma la società e la città vogliono puntare in alto ed il match contro Treviso di settimana scorsa ne è stata la prova: 5000 persone hanno affollato il PalaCalafiore, dando il chiaro segnale che risalita è cominciata. La squadra è forte, con nomi di spicco come Deloach, Ammannato, Rush e Rossi e per la Paffoni Fulgor Omegna non sarà un compito facile frenare la marea arancio-nera. Però sa che nelle partite che contano può puntare sul calore dei suoi tifosi e di tutto il PalaBattisti, in una gara che metterà a dura prova i nostri ragazzi.

Paffoni Fulgor Basket

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author