Gara da dimenticare per BCC Vasto

Globo Infoservice Campli – BCC Generazione Vincente Vasto Basket 87-44

Globo Infoservice Campli: Bottioni 12, Di Giuliomaria 13, Petrazzuoli 11, Fattori 4, Serroni 6, Montuori 2, Duranti 7, Petrucci 20, Stucchi 0, Mirone 12. Coach: Millina

BCC Generazione Vincente Vasto Basket: Grassi 6, Di Tizio 6, Jovancic 13, Casettari 2, Tracchi 4, Dipierro 0, Ierbs 10, Pace 0, Brighi 3, Cordici 0. Coach: Luise

 

Domenica da dimenticare per la BCC Generazione Vincente Vasto Basket. I biancorossi tornano dalla trasferta in casa del Globo Infoservice Campli, con una sconfitta pesante sulle spalle. I padroni di casa partono forte e vanno avanti già 29-5 nel primo quarto. Pochi canestri per la squadra vastese, che segna appena 5 punti nel primo quarto, 6 nel secondo e altrettanti nel terzo. Il -54 toccato nel corso del terzo parziale (71-17) è lo specchio di una giornata in cui la Vasto Basket non è riuscita mai ad impensierire i suoi avversari, subendo tanto in difesa e trovando sterili soluzioni in attacco. Alla sirena finale il tabellone segna un perentorio 87-44 che lascia la BCC Generazione Vincente Vasto Basket all’ultimo posto del girone D della serie B. A fine gara umore nero per tutti in casa biancorossa. “È stata una disfatta – commenta il direttore sportivo Fabio Salvatorelli -. Innanzitutto dobbiamo chiedere scusa a tutti per questa pesante sconfitta. Personalmente non riesco a darmi giustificazione per questo risultato. È il momento che tutti facciamo un esame di coscienza. Abbiamo toccato il fondo e questo vuol dire che ora si può e si deve fare solo meglio. La società prenderà i suoi provvedimenti, da questo momenti sono tutti in discussione”. Domenica prossima al PalaBCC arriverà il Valmontone, altra squadra coinvolta nella lotta salvezza. “La società si aspetta una reazione, prima di tutto come uomini. Ora non abbiamo più alibi, siamo tutti responsabili della situazione e dobbiamo trovare il modo per uscirne”.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author