Gara da vertice in B: Ruggi - Marigliano. La parola agli allenatori.

Sarà la gara di cartello per la settima giornata del campionato di serie B femminile, quella tra l’Eurotraffic Ruggi Salerno e la N.a.b. Marigliano.

E si, perché a sfidarsi sul parquet del Pala Silvestri di Salerno, domenica alle 18, saranno non solo due squadre che da anni ormai danno vita ad entusiasmanti ed equilibratissime gare di pallacanestro, ma che ad oggi rappresentano le prime due forze del girone campano.

La redazione di Tutto Basket ha sentito alla vigilia i due coach.

Sereno il pre gara di coach Caruso, che ha conquistato sei vittorie su altrettante gare e che non ha alcuna intenzione di fermarsi “Sarà come sempre una partita importante e sentita come tradizione vuole quando si sfidano queste due squadre. Poi, altra cosa abbastanza tradizionale, al momento siamo uno primo e uno secondo in classifica, il che rende la partita ancora più interessante. Non deciderà sicuramente l’esito del campionato ma i due punti in palio daranno comunque un valore importante alla classifica”.

Sulla stessa scia il coach delle salernitane, Tommaso Pignata “Sicuramente sarà una bel pomeriggio di sport. Partite come queste, fanno bene a tutto il movimento ed è sicuramente molto stimolante giocarle. Marigliano è una squadra nobilissima, che gioca insieme da diverso tempo per questo sarà importante mantenere i nervi saldi, cercando di avere maggiore costanza nell’arco dei quaranta minuti, cosa che è venuta meno nelle ultime gare disputate”.

di Federica Di Pace

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author