Gemellaggio fra i centri minibasket di Bisceglie e Agropoli

Un bel momento di sport nel contesto del big match di ritorno del torneo di Serie B fra la capolista BCC Agropoli e la seconda in classifica Ambrosia Bisceglie.

Come già accaduto in occasione della sfida d’andata, quando le due società e le rispettive tifoserie condivisero l’iniziativa “Teddy Bear Toss” partecipando al lancio di decine di orsacchiotti di peluche successivamente donati dai giocatori nerazzurri ai bambini ricoverati presso l’ospedale civile “Vittorio Emanuele” e altre strutture per minori disagiati, biscegliesi e agropolesi non si sono fatti sfuggire l’opportunità di dare vita a un gemellaggio, stretto dai rispettivi centri minibasket.


I leoncini nerazzurri, ospiti dei delfini biancazzurri, si sono affrontati nel corso dell’intervallo dopo aver accompagnato i giocatori delle prime squadre durante la presentazione ufficiale della gara e aver assistito sul parquet del PalaDiConcilio all’esecuzione dell’inno nazionale.

IL DS DI NARDO: «EMOZIONANTE, SPERIAMO DI RINCONTRARCI IN FINALE»

«Una grande emozione per tutto il pubblico sugli spalti. Grazie agli amici di Agropoli per l’ospitalità. Non posso che augurarmi di incontrarli ancora: viste le rispettive posizioni nella griglia playoff non potrà che succede in finale!» ha commentato Sergio Di Nardo, direttore sportivo dell’Ambrosia Bisceglie.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author