Germani Brescia, coach Diana: "Due punti importanti ma dobbiamo resettare tutto in fretta"

Le parole del coach della Leonessa Brescia al termine del successo contro Capo d’Orlando:

 “Prima di tutto vorrei ricordare Marco Solfrini, perché quella che è arrivata oggi è stata una notizia che ha scosso un po’ tutti. Marco è una persona che ha lasciato un ricordo indelebile in tutto il basket italiano e non solo a Brescia: una persona che ho avuto il piacere di conoscere, sempre con il sorriso, con una parola di incoraggiamento. Dedichiamo a lui questa vittoria, ma soprattutto rivolgiamo a lui e alla sua famiglia il pensiero di riconoscenza e di dolore che è dentro ognuno di noi.

Per quanto riguarda la partita, abbiamo disputato un primo quarto negativo, dando troppa fiducia ai nostri avversari. Nella seconda parte di partita la nostra difesa è stata più aggressiva e questa secondo me è stata la chiave della partita. Dalla difesa è nata anche la serenità con cui abbiamo iniziato a giocare in attacco e le nostre percentuali di tiro si sono alzate.

Conquistiamo due punti importanti per la classifica, anche se dovremo fare in fretta a resettare tutto: sabato affronteremo Cantù, una delle squadre più energiche del campionato, e ci vorrà molta attenzione. Saranno in palio altri due punti fondamentali per il nostro cammino e per riuscire a conquistarli dovremo fare una settimana di lavoro intensa e produttiva”.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author