Germani Brescia, risolto il contratto di Mika. Bragaglio: "Fatto l'impossibile con lui"

Nella giornata di ieri, la Germani Brescia ha ufficializzato la risoluzione del contratto di Erik Mika con uno scarno comunicato stampa: “Germani Basket Brescia comunica di aver risolto consensualmente in data odierna il contratto con l’atleta Eric Mika. La società augura al centro statunitense le migliori fortune per il prosieguo della carriera“.

Dopo aver totalizzato 14.3 punti, 7.3 assist ed 1.1 rimbalzi ad allacciata di scarpe lo scorso anno con Pesaro, quest’anno i suoi numeri sono calati, con 5.5 punti, 2.8 rimbalzi e 0.4 assist di media in 13 partite giocate (12.5 minuti d’impiego medio). Stando a quanto riporta Tuttosport, decisivo nella decisione della società bresciana sarebbe stato quanto successo domenica a Bologna nel quarto periodo contro la Virtus, quando Mika, dopo esser stato ripreso duramente da coach Diana, l’ha mandato a quel paese con un eloquente ‘Fuck Off“.

Nella mattinata di oggi, dalle colonne di BresciaOggi, ha detto la sua sulla questione Graziella Bragaglio, presidente della Germani Brescia: “Abbiamo davvero fatto l’impossibile con lui. Lo abbiamo aspettato sin da quando è arrivato da noi. Sotto questo aspetto, penso che ci siamo comportati nel migliore dei modi con lui. E’ stato un peccato non esser riusciti a farlo esprimere nel migliore dei modi“.

Commenta
(Visited 144 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.