Gesam Gas&Luce +28 su Napoli

La squadra biancorossa vince ampiamente e con merito la prima gara del 2017, con il punteggio di 71-43, nel match valido per la seconda di ritorno contro la temibile Saces Mapei Dike Napoli. Una sfida che Gesam voleva ad ogni costo portare a casa e lo si è visto in campo (ed in diretta su SportItalia): Lucca ha dimostrato di avere più determinazione, concentrazione in difesa e grinta sotto i tabelloni, contro l’unica formazione ad averla battuta all’andata (di 1 punto), che stava inoltre attraversando un gran momento di forma visti gli ultimi risultati. Domenica prossima, sempre al PalaTagliate, la gara di Coppa Italia contro Torino.

 

Primo quarto di studio fra le due formazioni. Si gioca punto a punto, con le difese molto attente a non concedere nulla, così il ritmo stenta a decollare anche se Gesam è comunque brava a chiudere avanti 15-13 (Harmon 8) al primo fischio. La grinta biancorossa esplode nel secondo quarto. Battisodo (tripla), Harmon e Dotto portano lo score sul +11 al minuto 14, Napoli (senza Gonzalez) pare imbrigliata e trova solo ferro dalla distanza, così è Pedersen a fissare in contropiede il +17, prima che Gray trovi il canestro del 34-19 al minuto 17. Nel finale bella lotta sotto i tabelloni, con lo score che al secondo fischio segna il 38-25 Gesam.

 

La spinta lucchese non conosce pause nemmeno nella ripresa. Plaisance realizza in avvio la sua seconda tripla della gara delle tre finali, poi Gesam chiude le porte e segna a ripetizione, lottando alla grande sotto i tabelloni e portando il punteggio sul 49-28 al minuto 27, che diventa 53-30 al trentesimo. Nell’ultima frazione succede poco, perchè Lucca non cede di un centimetro, Napoli non si fa più pericolosa e così le biancorosse possono festeggiare con assoluto merito la vittoria numero 12 in campionato e il primato in solitaria della classifica.

 

Siamo molto contenti – le parole di coach Diamanti -. Ci siamo preparati bene, sicuramente abbiamo avuto più tempo per studiare la gara e lo abbiamo fatto al meglio. Ero convinto che potevamo disputare una bella partita, le ragazze erano molto concentrate e lo si è visto. L’impressione che ho è quella che ogni settimana le giocatrici acquisiscano consapevolezza e questo è un fatto molto positivo”.

 

Il tabellino:

 

Lucca-Napoli: 71-43 (15-13; 38-25; 53-30)

 

Lucca: Battisodo 3, Landi, Tognalini 4, Pedersen 6, Dotto 21, Wojta 2, Harmon 21, Crippa 2, Miccoli 4, Salvestrini 1, Ndjock 7, Mandroni. All Diamanti

 

Napoli: Pastore ne, Cinili 3, Carta 2, Chesta 2, Gonzalez ne, Dentamaro , Sorrentino , Gray 6, Gemelos 5, Plaisance 25. All Molino

 

Note: uscita per 5 fally Gray al minuto 35:52, Carta al minuto 39:48. Antisportivo a Landi al minuto 38:19.

 

 

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

 

 

Lorenzo Vannucci

Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

 

 

 

 

 

 

 

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author