Gesam Gas&Luce a Umbertide nella prima di ritorno

Seconda trasferta consecutiva, a soli quattro giorni dalla vittoria su Cagliari, per la Gesam Gas&Luce che, domenica alle ore 18, affronterà la Pallacanestro Femminile Umbertide nella prima giornata di ritorno del campionato.

Posizionato a metà classifica, il team allenato da coach Serventi ha avuto un cammino altalenante; sconfitte inattese si sono alternate a vittorie pesantissime, vedi Parma, Napoli e soprattutto Ragusa, fra le mura amiche. Proprio per questo l’imperativo in casa biancorossa è quello di non abbassare la guardia, perchè senza dubbio sarà un incontro diverso dal match di andata (dove Lucca si impose nettamente). L’americana Simmons, una che tira con quasi il 40% dall’arco, garantisce punti e qualità alla compagine umbra (non a caso è la seconda marcatrice del torneo, con oltre 21 di media), ben supportata dall’imprevedibile play Milazzo (11 di media), dal centro Tikvic, che viaggia con il 48% da due e capace di catturare 9 rimbalzi di media, dalle ali Pertile e Agunbiade. Dalla panchina, sempre pronte a dare un contributo importante, escono Moroni (più di 23 minuti di media a partita), Cabrini e Sarni.

Umbertide, nonostante qualche sconfitta inattesa, ha fatto molto bene – dichiara coach Diamanti -. Una squadra pericolosa soprattutto in casa, lo dimostra il fatto che è l’unica formazione ad aver battuto ampiamente Ragusa. E’ una piazza simile alla nostra, da anni lavorano bene ed è sempre difficile giocare contro di loro, sopratutto sul loro campo. Simmons è una realizzatrice molto pericolosa, capace di accendersi e mettere in difficoltà ogni difesa. Dovremmo stare attenti a lei, ma anche a tutto il collettivo. Abbiamo avuto poco tempo per preparare la gara, ma vogliamo essere pronti”.

 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author