Gessi Valsesia torna alla vittoria contro Bottegone

GESSI VALSESIA BASKET:     95

VALENTINA’S BOTTEGONE: 69

Parziali : 26-9  52-34  80-51.

VALSESIA BASKET: Giacomelli 7 ( 2/3  da due e 1/7 da tre), Quartuccio7 ( 2/3 da due e 1/2 da tre), Tomasini 16 (3/7 da due 2/5 da tre 4/4 liberi), Dotti (0/1 da due), Giovara 15 (6/7 da due 1/4 da tre), Santarossa 7 (2/3 da due 1/3 da tre), Gatti 16 (5/6 da tre 1/2 liberi), Zucca 10 ( 4/5 da due, 2/4 liberi), Giorgi 6 ( 2/4 da due 0/1 da tre 2/2 liberi), Paolin 11 ( 3/3 da due 1/2 da tre 2/2 liberi).

Coach: Lorenzo Pansa    Ass.All.:  Claudio Carofiglio,  Francesco Gagliardini

Prep.atl.: Luca Perona     Fisioterapista: Giuseppe Cerutti.

VALENTINA’S BOTTEGONE: Giannini 6 ( 3/6 da due 0/2 da tre), Rossi 8 ( 4/6 da due), Toppo 19 ( 7/10 da due 0/1 da tre 5/6 liberi), Marconato 3 ( 0/1 da due 1/2 da tre), Bongi, Maspero 5 ( ¼ da due 1/1 da tre), Divac ( 0/1 da tre), Cernivani 10 ( ½ da due 2/4 da tre 2/4 liberi), Laudoni 18 ( 4/9 da due, 2/6 da tre 4/8 liberi).

Coach: Giuseppe Valerio   Ass.All.: Alessandro Capecchi.

 

ARBITRI: Sigg. Antonio Giuseppe Giordano di Gela e Salvatore Arbace di Ragusa.

 

Grande soddisfazione in casa Valsesia Basket per la bella e meritata vittoria di ieri sera al Pala Loro Piana contro Bottegone! Trovata la velocità di crociera e inserito il computer di bordo, gli Eagles hanno dimostrato di essere una squadra solida e tostissima, capace di deliziare il numeroso pubblico presente sugli spalti, con delle giocate da urlo, con ottime percentuali in attacco, una difesa impeccabile e una piacevole prestazione corale. Tifosi che non si sono certo risparmiati nel sostenere e applaudire i propri beniamini, compreso l’ex nero-arancio Stefano Laudoni, rimasto nel cuore della tifoseria valsesiana; tantissimi, calorosi applausi anche allo staff tecnico e a Lorenzo Pansa, carismatico allenatore che è riuscito ad arrivare prima alla testa e poi al cuore dei propri giocatori!

LA CRONACA:  Nel primo periodo coach Pansa manda sul parquet il quintetto formato da Giacomelli, Quartuccio, Tomasini, Santarossa e Zucca, mentre coach Valerio schiera in campo Giannini, Rossi, Toppo, Bongi e Laudoni.  Prima dell’inizio della partita si è osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strage di Parigi, e al posto dell’inno di Mameli, si sono diffuse le note della Marsigliese, inno nazionale francese, espressione di vicinanza al popolo francese per quest’orribile atto di violenza.

Pronti via, già dalle prime battute gli Eagles impostano il match a ritmi davvero elevati . I ragazzi valsesiani giocano con grande energia e intensità, e al 7’ il parziale vede i nero-arancio già avanti di undici lunghezze(17-6). Gli Eagles continuano imperterriti ad attaccare la difesa di Bottegone, che va in confusione e regala ai nero-arancio il vantaggio di ben 17 lunghezze alla fine del primo tempino: 26 – 9.

Inizia il secondo periodo e il toscano Cernivani prova a riportare in scia i suoi con due bombe consecutive, ma il nostro bomber Gatti, con la mano calda grazie a una tripla scagliata nel primo periodo, scaraventa in retina avversaria un altro fulmineo dardo, e dà impulso e stimolo all’energico Tomasini,, che spara due bombe consecutive facendo esplodere di gioia il palazzetto. Anche Laudoni segna una tripla, ma pensate che Gatti resti a guardare? Nemmeno per idea: dalle sue mani fatate parte un altro siluro da tre che s’ infila nel canestro avversario!

Alla festa partecipano poi il pistolero Zucca, un brillante Giovara, e infine il tenace Giacomelli che infila la tripla del +22 per gli Eagles. Bottegone dà timidi segnali di reazione e riesce a segnare un paio di canestri, ma l’atteggiamento positivo dei nero-arancio fa sì che si vada a riposo con Gessi nettamente avanti 52-34.

Al rientro dalla pausa lunga la musica sostanzialmente non cambia, anche se da parte valsesiana si nota un’impercettibile calo di intensità: sembra volerne approfittare Bottegone che tenta di ricucire il gap con Laudoni,  ma l’indomito capitan Santarossa suona la carica e dà la sveglia ai suoi infilando una spettacolare tripla; accolgono l’invito il nostro tostissmo play Quartuccio (che in settimana si è potuto allenare poco causa un doloroso problema alla pianta del piede) che segna una bella tripla, seguito da Giovara e dal grintoso Paolin entrambi a segno con due fantastiche bombe. Purtroppo da segnalare l’infortunio occorso al nostro “lungo” Giorgi, che stava giocando un’ottima partita: scontro fortuito sotto le plance con un giocatore avversario, è sbilanciato e cade rovinosamente a terra. Subito Giorgi si tocca il piede sinistro con una smorfia di dolore: portato prontamente in ospedale, subirà uno stop non ancora quantificato, ma che si preannuncia non troppo breve….in bocca al lupo “gigante gentile”! Il terzo periodo si chiude con gli Eagles avanti 80-51.

Nell’ultimo periodo c’è veramente poco da dire: Bottegone pare annientato dalla freschezza fisica e dalla tenacia dei valsesiani, che continuano a giocare una partita grintosa e brillante, facendo divertire gli spettatori seduti in tribuna. Tanti applausi anche per il nostro ottimo Mattia Dotti, che con energia e tanta grinta sostituisce Quartuccio,  con un atteggiamento assolutamente positivo. E così, Gatti infila l’ennesima tripla e, a 50 secondi dalla fine del match, ancora  lo scatenato Gatti scaglia un altro dardo da tre, infiammando il popolo nero-arancio, letteralmente in “brodo di giuggiole”! Bottegone alza definitivamente bandiera bianca decretando la vittoria dei valsesiani 95-69.

Delirio sugli spalti, i supporters nero-arancio chiamano sotto la curva i propri beniamini, e sono abbracci, sorrisi e l’immancabile “cinque”, dato con energia a tutti i tifosi. Bravi ragazzi, bellissima prova di carattere, grinta e cuore!

Prossimo appuntamento per i ragazzi di coach Pansa sarà ancora in terra toscana, più precisamente a Livorno, Domenica 22 novembre 2015 ore 18:00  presso PALASPORT “B. MACCHIA” Via S. Allende, 2 Livorno, contro la compagine di Don Bosco Livorno, reduce da una vittoria conquistata sul campo di Trecate. Forza ragazzi, questa settimana, concentratevi e lavorate come sapete fare, e i risultati non tarderanno ad arrivare…..sempre…..

#GOOOOOEAGLES!!! 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author