Giorgina Saffi Forlì - Banco Emiliano LG Castelnovo 82-101

FINALE 

Giorgina Saffi Forlì 82- Banco Emiliano LG Castelnovo 101

Parziali: 

12/30- 30/53 – 59/76 – 82/101

Tabellini

Giorgina Saffi: Agatesi 21, Conocchiari 13, Emiliani 2, Frigoli 13, Marchioni, Piazza 8, Rava, Ravaioli 20, Serrani, Soldati 5. Alleanatore Agnoletti

Banco Emiliano LG Castelnovo: Baccarani2, Fanelli 29, Ferri, Filippi 2, Paulig 10, Siani 9, Vanni 10, Vezzosi, Mallon 35, Guarino 4. Allenatore Djukic.

Djukic parte subito con un quintetto alto con Mallon, Fanelli, Paulig, Siani e Vezzosi. Si vede bel gioco e si capisce che, se servito bene, Mallon è in partita. Anche Fanelli risponde “presente” fin dai primi minuti mettendo 12 dei suoi 29 punti nel primo periodo.

Per Forlì, risponde solo Ravaioli che si fa trovare spesso al posto giusto e non perdona, mentre Conocchiari non riesce ad esprimersi a causa di un Siani moto aggressivo ed efficace in difesa.

I montanari sembrano essere nella loro forma migliore e staccano subito di 18 lunghezze alla fine del primo periodo.

Si torna in campo e si continua a vedere una LG robusta e dinamica. Riescono bene i giochi in attacco e si costringe spesso Forlì al fallo (7 liberi realizzati nonostante la insolita percentuale del 50% di Mallon).

Si va negli spogliatoi con Forlì sotto di 23 che rientra decisa a rosicchiare parte dello svantaggio. Agatensi si comincia a Far sentire e Conocchiari realizza dalla lunetta e Frigoli mette 2 delle sue 3 bombe.

Per Castelnovo rispondono Mallon, Siani e Paulig.

Si vede bel gioco in attacco per i Montanari sicuramente molto concentrati.

Nell’ultima frazione qualche ingenuità difensiva per LG mette Conocchiari in condizione di tirare e si riscatta portando Forlì a -11 a 3 minuti dalla fine.

Ma di là c’è ancora Fanelli e il granitico Guarino rientrato dopo l’infortunio di inizio stagione che mette una tripla in un momento decisivo e rompendo una inerzia che sarebbe potuta diventare pericolosa.

Si torna a + 16 e Djukic decide di schierare Ferri e Baccarani che realizza i suoi 2 punti.

Bella prestazione corale di Castelnovo che fa della coesione a tutti i livelli la propria arma migliore.

Si chiede adesso a questa splendida squadra di dare continuità al bel gioco mostrato a Forlì.

Prossimo appuntamento al Palagiovanelli domenica prossima contro Bologna Basket 2011.

 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author