Giulianova va a Taranto a giocarsi il primo match point

Dopo la bella vittoria di tre giorni fa in gara 1, per l’Etomilu Giulianova è giunta l’ora di resettare tutto e pensare solo alla gara di ritorno della sfida salvezza contro Taranto. Una gara importantissima se non decisiva, visto che con una vittoria la formazione giallorossa si guadagnerebbe la salvezza e con essa il diritto di giocare in serie B anche il prossimo anno. Il morale in casa Giulianova è alto, visto l’ampia vittoria in gara 1, ma lo staff tecnico guidato da coach Francani ha cercato in questi pochi giorni di allenamenti di buttare acqua sul fuoco, cercando di mantenere alta la concentrazione in vista di quella che si preannuncia come la partita più importante della stagione.
Tre giorni di allenamenti per lavorare su quello che è stato il punto di forza di Taranto: il controllo dei rimbalzi, ma anche per recuperare al 100% Gallerini, Colonnelli e Di Diomede alle prese con alcuni acciacchi che ne hanno limitato le prestazioni nella gara di andata.Taranto dal canto suo è con le spalle al muro, obbligata alla vittoria per allungare la serie alla decisiva gara 3 di domenica prossima.
Appuntamento con la palla a due, domani 11 maggio alle ore 20:30, sul parquet del PalaMazzola di Taranto; arbitrano i sigg. Marco Guarino di Campobasso e Biagio Napolitano di Quarto (NA).
fonte: ufficio stampa Giulianova
Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author