Givova Ladies Scafati, vittoria sudata contro l’Acsi Avellino

Givova Ladies Scafati, vittoria sudata contro l’Acsi Avellino. 

Vittoria non convincente , ma si muove la classifica.

Uno scarto finale di nove punti permette alla Givova Ladies Scafati di vincere contro l’Acsi Avellino con il punteggio di 42-33 e a portarsi a sei punti in classifica. 

Partita dal punteggio molto basso, difese che ovviamente hanno prevalso sugli attacchi fin troppo asfittici. 

Tra le ospiti brilla la giovane D’Avanzo, l’unica della sua squadra che chiude in doppia cifra, con 11 punti. Sottotono il resto del roster avellinese: Cimmino 6 punti e Terracciano 4  e Donatella Buglione 5 non riescono a dare un apporto significativo.

Tra le salernitane uniche note positive sono Busiello ed Errico, la prima chiude con 12 e sei rimbalzi, la seconda sfiora la doppia doppia fermandosi a 11 punti e 9 rimbalzi.  Otto punti per Bruccoleri.

Assenti Cristiano e Federica Scala. Il viatico che porta alle sfide ‘proibitive’, almeno stando alla classifica,  contro Capaccio fuori casa e il Nab Marigliano tra le mura del PalaMangano, non è dei migliori. La squadra arranca e stenta a decollare ma c’è sempre voglia di non mollare e lottare per ottenere il meglio. 

Il Gm delle gialloblu, Maurizio Prete non usa mezze misure per descrivere il match contro Avellino: e rilancia in chiave futura: “Non c’è stata molta reazione, c’è delusione dal gioco che di squadra che stenta ad emergere. Nonostante tutto abbiamo portato a casa i due punti e proviamo a restare a galla in classifica. Speriamo che la squadra continui a lavorare per migliorarsi e per cercare di ottenere risultati gratificanti. Purtroppo le prossime due gare sono tra le più dure dell’intero torneo, dobbiamo essere pronti a queste tipologie di sfide!”. 

UFFICIO STAMPA GIVOVA LADIES SCAFATI – CHIARA CRISPINO

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author