Givova Scafati, trasferta a Reggio Calabria per centrare la cinquina

Le quattro vittorie consecutive registrate nelle prime cinque giornate del campionato di serie A2 (girone ovest) hanno accresciuto la fame di successi della Givova Scafati, che domenica sera (ore 18:00) proverà a piazzare il quinto risultato utile consecutivo, terzo in trasferta. Si presenta però insidiosa la trasferta dei gialloblù al PalaPentimele contro la Metextra Reggio Calabria, uno dei più pericolosi ed organizzati collettivi della categoria, ancora imbattuto tra le mura amiche. La guida tecnica della Viola è sinonimo di esperienza e affidabilità: coach Marco Calvani (in Legadue sulla panchina scafatese nelle stagioni 2007/2008 e 2009/2010) conosce a menadito la categoria e non necessita di presentazioni. I due statunitensi Pacher (ala grande) e Roberts (guardia) sono i migliori realizzatori della squadra (17,4 e 15,5 punti di media), con il primo che ha mostrato finora anche spiccate doti di rimbalzista (9,6 rimbalzi di media). L’ala italo-argentina Fabi sta viaggiando anch’egli ad una media punti superiore alla doppia cifra (12,8) ed insieme al centro Benvenuti ed al playmaker Caroti (3 assist di media) completa un quintetto base di prim’ordine. Senza dimenticare l’apporto in grado di essere fornito dalla panchina, dove spiccano i nomi dei veterani Passera (playmaker) e Baldassarre (ala grande, già atleta di Scafati, sempre in seconda serie, nelle stagioni 2010/2011, 2012/2013, 2015/2016 e 2016/2017). A questi, vanno poi aggiunti quelli dei giovani e grintosi Rossato (guardia), Taflaj (ala piccola) e Agbogan (guardia). E’ stata una settimana tribolata quella che ha accompagnato la compagine dell’Agro a questo sesto turno stagionale, in virtù di una serie di piccoli e fastidiosi acciacchi muscolari, che hanno riempito l’infermeria e svuotato il rettangolo di allenamento. Lo staff sanitario capeggiato dal dr. Acanfora ha avuto molto da fare in questi giorni, per consentire a coach Perdichizzi di disporre di tutti i suoi effettivi in occasione della trasferta in terra calabrese, i cui iscritti a referto saranno scelti solo a ridosso della palla a due.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author