Gli Stings firmano Andrew Warren

La Pallacanestro Mantovana è lieta di comunicare di aver messo sotto contratto per la stagione 2018/19 l’atleta statunitense Andrew Warren.
Nato ad Indianapolis, Indiana (Stati Uniti) il 02/08/1987, 195 cm. di altezza, è una guardia che può anche ricoprire il ruolo di ala piccola, ha chiuso l’ultima stagione al Mitteldeutscher nella massima serie tedesca.
Dopo l’High School Brebeuf Jesuit Preparatory School (Indianapolis, Indiana) frequenta il prestigioso College di Bradley dove chiude la stagione 2010/11 da Senior con 18.8 punti di media in 36.7 minuti e viene inserito nel quintetto All-District (per votazione dei coaches della Conference) ed All-Conference (MVC). Chiude la carriera al College con un ottimo 40% da tre.
Inizia la carriera da professionista in Australia ai Cairns Taipans nel 2011/12 (13.2 punti a partita). Nella stagione successiva assaggia il campionato italiano di Legadue con la maglia di Napoli dove però disputa solamente tre gare prima del fallimento della Società partenopea; conclude la stagione in Cipro con l’Apollon Limassol e poi in Nuova Zelanda ai Wellington Saints.
La stagione 2013/14 è in Argentina al La Union de Formosa mentre nel 2014/15 gioca in D-League con i Reno Bighorns e i Santa Cruz Warriors. Nel 2015/16 il ritorno in Europa al KK Parnu in Estonia dove disputa anche la Baltic League e al KB Prishtina in Kosovo.
Nel 2016/17 il passaggio al Mitteldeutscher in Germania dove vince la seconda lega e ottiene la promozione nella massima serie con 17.5 punti a partita ed il 50.7% nel tiro da tre.
L’ultima stagione passa in Giappone ai Cyberdyne Ibaraki Robots Mito (10.0 punti di media) e successivamente torna al Mitteldeutscher in Serie A tedesca dove segna 14.9 punti, 2.1 rimbalzi e 2.1 assist in 30.5 minuti con il 47% dalla lunga distanza.
Welcome Andrew!

Ufficio stampa Pallacanestro Mantovana

 

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author