Il Golfo conquista il PalaBertelli, vince 60-64 con la Sangiorgese

Il Basket Golfo Piombino vince ancora fuori casa e gioca bene. Si impone per 60-64 nel Pala Bertelli di San Giorgio su Legnano (MI) contro la LTC Sangiorgese Basket.

 

Il primo quarto si apre in favore dei padroni di casa trascinati dal loro centro Alessandro Priuli, autore dei primi 9 punti arancio blu (chiuderà con 18 punti e 11 rimbalzi). Il Golfo però vuole partire bene, è pronto in difesa a recuperare palloni (2 recuperi di Bianchi in 30 secondi) e cinico in attacco dove Pedroni, Bonfiglio e Romano si fanno sentire anche dalla distanza. La prima frazione si chiude sul +8 per gli ospiti.

 

Nel secondo quarto gli uomini di coach Padovano subiscono un parziale di 13-0 ad opera di Tommei, Rossi e Benzoni. Solo un’altra tripla di Romano rimanda sotto gli avversari sul 30-31 all’intervallo lungo.

 

Si segna molto dalla distanza nel terzo periodo, Piombino si aggrappa di nuovo al numero 7 gialloblù (alla fine chiuderà con 4/6 da 3) e, sebbene Tommei sia molto ispirato, riesce a rimanere attaccato alla partita. 48-46 è il risultato quando mancano solo 10 minuti alla fine del match.

 

Una buonissima prestazione difensiva di squadra all’inizio del quarto periodo dimostra quanto i gialloblù siano concentrati per portare a casa il risultato. Jovancic e Malfatti piazzano l’aggancio ed il sorpasso. Bonfiglio, Bianchi e Iardella, tra difesa e attacco allungano ed è di nuovo Marko Jovancic a segnare una tripla fondamentale che inchioda il risultato sul 53-59 a 4 minuti dal termine. 

C’è ancora tempo per Priuli che, dalla linea del tiro libero prima e da tre dopo, cerca di rovinare la festa al Golfo quando mancano 13 secondi alla fine. La Sangio manda quindi in lunetta Franceschini che piazza un 2/2 e riporta il risultato sul +3. È Tommei a sbagliare il tiro del possibile pareggio e poi c’è tempo solo per mandare Simone Bonfiglio (18 punti e si conferma top scorer del Piombino) ancora ai liberi dove, con un 1/2, chiude la partita sul 60-64.

 

Questa vittoria è un buon segnale per Piombino che nei prossimi sette giorni affronterà altre due sfide. La classifica è corta, la vetta è a 2 punti e giovedì sfidiamo al Palacoverciano di Firenze l’ultima in classifica Pino Dragons. Domenica prossima invece lo scontro casalingo con la corazzata Omegna a chiudere una settimana molto impegnativa che richiederà il massimo sforzo da parte della squadra di Padovano.

 

 

 

 

 

IL TABELLINO

LTC Sangiorgese Basket – Solbat Basket Golfo Piombino 60-64 (13-21, 17-10, 18-15, 12-18)

LTC Sangiorgese BasketAlessandro Priuli 18 (5/10, 1/1), Andrea Tommei 16 (2/4, 4/8), Daniele Benzoni 12 (3/9, 0/6), Simone Tomasini 7 (2/7, 1/2), Filippo Rossi 4 (1/4, 0/0), Francesco Gorreri 2 (1/1, 0/4), Fabio Cuccarese 1 (0/2, 0/0), Pietro Ponzelletti 0 (0/2, 0/1), Simone Nuclich 0 (0/2, 0/0), Francesco Toso 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 18 – Rimbalzi: 42 10 + 32 (Alessandro Priuli 11) – Assist: 11 (Daniele Benzoni 3)

Solbat Basket Golfo PiombinoSimone Bonfiglio 18 (6/6, 1/4), Riccardo Romano 14 (0/1, 4/6), Camillo Bianchi 8 (3/5, 0/4), Luca Malfatti 6 (3/8, 0/2), Marco Franceschini 6 (2/9, 0/1), Marko Jovancic 5 (1/2, 1/3), Alessio Iardella 4 (0/1, 1/2), Edoardo Pedroni 3 (0/2, 1/3), Giacomo Guerrieri 0 (0/0, 0/0), Michele Padovano 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 35 4 + 31 (Camillo Bianchi , Luca Malfatti 7) – Assist: 14 (Simone Bonfiglio 4)

 

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author