Golfo Piombino-Gessi Valsesia 66-60, vittoria di squadra per i ragazzi di coach Padovano

Piombino batte Valsesia per 66-60, ribalta la differenza canestri a suo favore e si ritrova quarta insieme ad altre quattro in classifica a chiudere la zona playoff. Il periodo del campionato più faticoso e la squadra in settimana ha risentito di alcuni disturbi fisici ma per fortuna l’intensità e la voglia di vincere erano quelle giuste e potrà approfittare della pausa campionato.

 

Piombino gioca e vince una partita da squadra e i cali sembrano ridursi sul piano della continuità sui 40’. Quando è servito la difesa si è mossa perfettamente e le palle recuperate hanno giocato un ruolo fondamentale. I palloni recuperati dai gialloblù sono 17 a fine gara e riequilibrano i 16 rimbalzi di differenza a vantaggio della squadra di Borgosesia. Bonfiglio, che ha saputo approfittare molto dei contropiedi per incidere senza potersi fidare del suo pollice nel tiro, e Romano, che si dimostra sempre più fondamentale e continuo, in due raggiungono le 9 palle recuperate.

Bianchi chiude a 9 punti come Romano. Malfatti soffre un po’ in area ma segna 2 triple fondamentali in un minuto in avvio di ripresa. Jovancic gioca un buon terzo periodo e Pedroni chiude a 10 punti e un buonissimo primo tempo.

 

Valsesia sfrutta poco il gioco sotto canestro, a suo vantaggio stasera, anche grazie a una serrata difesa del Golfo. Spesso si deve prendere tiri allo scadere dei 24’’ e Gatti è addirittura costretto a forzare uno 0/10 da tre. Buone prestazioni da parte del numero 7, Cozzoli e del solito Savoldelli e incredibile 3/3 siglato da Gay in meno di due minuti all’inizio della seconda frazione.

 

A fine partita Andrea Lavagnini ha raggiunto coach Padovano per due domande sulla partita:

“Vittoria importantissima, partita non spettacolare, risultato utile anche per come si sta evolvendo la classifica. Sei contento di come è andata la partita?”

“Arriviamo da una settimana complessa, molti acciacchi. Bonfiglio soffre sempre la botta al pollice, Franceschini non stava bene e Iardella non è stato brillante come al solito quindi una settimana difficile dal punto di vista fisico. Davanti sapevamo di avere davanti una squadra giovane e reattiva. In effetti abbiamo sofferto il loro dinamismo. Felicissimo per la partita, importante aver vinto e aver ribaltato la differenza canestri. Bene essere in buona zona playoff zona per avvicinarci ad un rush finale in cui potremo dire tanto e fare bene. Non troppo contento del gioco ma l’importante in queste partite è vincere.” 

“Una domanda in particolare su Pedroni che ritrova una buona prestazione. 10 punti e buon apporto alla gara in un periodo in cui non si esprimeva ai livelli di inizio campionato. Come valuti questa gara e cosa gli consigli? “

“È il percorso che deve affrontare un ragazzo della sua età che gioca nel suo ruolo. Un ruolo difficile, in cui dovrà superare qualche difficoltà a livello di gestione per cui, come per tutti, servirà esperienza. È un ragazzo che si impegna e dà sempre il massimo, quello che gli dico è di mantenere sempre calma e lucidità. Stasera moto bene nel primo tempo ed è calato un po’ nel secondo ma, ripeto, è il normale percorso che deve affrontare un ragazzo della sua età.”

IL TABELLINO
Solbat Basket Golfo Piombino – Gessi Valsesia 66-60 (22-22, 9-12, 17-13, 18-13)

Solbat Basket Golfo Piombino: Simone Bonfiglio 17 (6/8, 1/4), Edoardo Pedroni 10 (1/2, 1/3), Camillo Bianchi 9 (3/6, 1/4), Riccardo Romano 9 (1/5, 2/5), Marko Jovancic 8 (1/1, 1/3), Luca Malfatti 6 (0/5, 2/4), Marco Franceschini 4 (1/5, 0/0), Alessio Iardella 3 (1/4, 0/1), Giacomo Guerrieri 0 (0/0, 0/0), Michele Padovano 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 22 – Rimbalzi: 28 6 + 22 (Marko Jovancic 7) – Assist: 9 (Simone Bonfiglio 3)

Gessi Valsesia: Marcello Cozzoli 15 (3/5, 2/6), Nicola Savoldelli 11 (1/2, 3/7), Giovanni Lenti 10 (4/7, 0/0), Flavio Gay 9 (0/1, 3/4), Vittorio Visentin 5 (2/2, 0/0), Jacopo Mercante 3 (0/6, 1/3), Edoardo Caversazio 3 (0/0, 1/2), Nicolò Gatti 2 (1/3, 0/10), Mattia Molteni 2 (1/4, 0/1), Cristian Bertotti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 6 / 11 – Rimbalzi: 42 12 + 30 (Giovanni Lenti 11) – Assist: 17 (Nicola Savoldelli 4)

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Basket Golfo Piombino

 

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author