Gran colpo Latina Basket: arriva Nicola Mei

Nicola Mei primo volto nuovo in casa Latina Basket – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo, per la stagione 2015-2016, con l’atleta Nicola Mei,che farà parte della rosa nerazzurra nel campionato di serie A2 Girone Ovest. Dopo le conferme di Ihedioha e Uglietti, la società latinense mette a segno il primo colpo di mercato, portando alla corte di coach Gramenzi un giocatore importante e di grande esperienza. La grande determinazione e la voglia di far bene di Nicola, completano il quadro di una guardia che vanta ragguardevoli medie al tiro, buona prestanza fisica e grande capacità difensiva.

Le parole di Nick Mei – La neo guardia della Benacquista è soddisfatto ed entusiasta di aver raggiunto l’accordo con la società pontina: «Sono orgoglioso di essere arrivato in una società importante e seria come Latina. Ilprogetto interessante e la presenza dicoach Gramenzi sono stati i fattori stimolanti che hanno motivato la mia scelta.Prendere parte al campionato di A2, dopo due stagioni trascorse nella massima serie nazionale, è una sfida molto importante e non certo una bocciatura – prosegue Nicola –sapere, poi, di far parte di una squadra giovane e motivata costruita e allenata da coach Gramenzi, è garanzia di grande lavoro e di obiettivi importanti da voler conquistare senza mollare mai. Queste caratteristiche rispecchiano molto il mio carattere: sono molto determinato e tenace e sono, da sempre, convinto che lavorare sodo in palestra, ripaghi ampiamente sul campo». La guardia lucchese sottolinea l’importanza dell’aspetto umano, prima che tecnico, dei componenti di un gruppo: . «Sono rimasto favorevolmente colpito da come sono stato accolto dalla dirigenza della Benacquista e dai discorsi dell’allenatore, che mi ha parlato con franchezza e sincerità e in modo molto “vero”. Spero davvero che si possa instaurare subito un buon rapporto tra tutti i componenti del team, perché essere in armonia come persone, prima che come atleti, è fondamentale per rendere al meglio sul campo di gioco. A questo proposito, sono anche contento di trovare Ihedioha, che conosco già e che reputo un ragazzo e un atleta davvero super». – Pensando al pubblico del PalaBianchini, Mei conferma che uno degli obiettivi sarà proprio quello di incentivare i tifosi a seguire la squadra dimostrando loro tutto l’impegno possibile: «La gente vuole vedere giocatori motivati che si gettino su ogni singolo pallone e che si sbuccino le ginocchia per recuperarlo, vuole vedere una squadra che lotti e si impegni dall’inizio alla fine. Sarà nostra cura fare in modo che il pubblico ci segua con dedizione e passione, il nostro atteggiamento sarà il loro stimolo più grande».

La carriera –  Nicola Mei è nato a Lucca il 27 ottobre 1985, iniziando la sua carriera cestistica disputando le giovanili prima nella squadra della sua città natale, poi trasferendosi nella vicina Livorno dove, a soli 16 anni, esordisce nella categoria B2. Nella stagione 2004/2005 si sposta a Imola prendendo parte al campionato di B1. Dopo essere stato testato da Reggio Emilia (A1), nella stagione successiva si accasa a Riva del Garda, sempre in B1, dove però gioca soltanto 7 partite per via di un infortunio che lo tiene bloccato fino ai play-out. Le sue prestazioni nel finale di campionato destano l’interesse della Virtus Siena, che lo firma per la stagione 2006/2007. Un nuovo infortunio lo tiene fermo per qualche tempo, ma la sua caparbietà e il grande lavoro svolto per recuperare bene e rapidamente la perfetta forma fisica, gli sono valsi la chiamata di coach Recalcati per la Nazionale Sperimentale, motivo di grande soddisfazione per il playmaker toscano. La stagione 2007/2008 lo vede protagonista con i colori della città di Firenze militante sempre in B1, come l’Igea Sant’Antimo con cui disputa il campionato nella stagione successiva. Dal 2009 al 2012 ancora tre esperienze importanti in DNA: nell’ordine con le compagini di Montecatini, Recanati e Virtus Siena. Le sue medie aumentano di pari passo con la sua esperienza (14.5 punti di media con il 51% da 2 e il 33% da 3) e nella stagione 2012/2013 inizia con Ostuni in DNB per poi trasferirsi a Perugia in DNA dove disputa 19 partite con 11.2 punti di media, 47,5% nel tiro da 2, 37% da 3 e 82,1 nei tiri liberi. Nella stagione 2013/2014 arriva la chiamata dalla prima serie nazionale e Mei veste la blasonata maglia della Cimberio Varese, con la quale disputa 17 partite di campionato e 5 di Eurocup. La stagione successiva lo vede ancora militare nella serie A1 con i colori della Vanoli Cremona con cui gioca 19 gare.

A Nick Mei va il benvenuto in casa Latina Basket e un caloroso in bocca al lupo, per questa nuova avventura in nerazzurro, da parte del Presidente Lucio Benacquista e di tutto il club latinense.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author