Gran Torino! E' crisi per Varese. La Reyer beffa Brindisi con un magico Haynes

Nell’ultima giornata di andata arrivano due successi esterni; la Reyer vince sul campo di Brindisi dopo un overtime con un grande Haynes con 29 punti. Torino ottiene un  successo esterno sul campo di una Openjobmetis sempre più in crisi.

Openjobmetis Varese – Auxilium Torino (79-86)

IL PRIMO TEMPO – L’inizio di gara vede un grande equilibrio tra le due squadre,  che sentono l’importanza di questa partita. Nel finale di quarto Varese piazza un parziale di 16-7 con Eyenga e Anosike protagonisti. I padroni di casa volano sul +10 (29-19) con la schiacciata di Ferrero. Si conclude 29-21 con un canestro da 2 di Washington. Il secondo periodo si apre con il 7-0 in favore degli uomini di coach Vitucci grazie ai canestri di Washington e Wright. Torino riesce a trovare la parità con una tripla di Parente per il 36-36. Gli uomini di Caja riescono però a ritrovare il vantaggio andando negli spogliatoi in vantaggio di sette punti .

IL SECONDO TEMPO – Nel terzo quarto i lombardi provano la fuga allungando sul +12 con un canestro di Ferrero. I piemontesi riescono a ricolmare lo svantaggio sul meno sei a 10’ dal termine della gara con una tripla di Wright. La quarta  e ultima frazione è targata Auxilium che inizia piazzando un parziale di 14-6 ,che fa molto male ai biancorossi, che riescono a ritrovare il vantaggio con 2/2 dalla lunetta di Maynor . L’inerzia però è in favore di Torino che piazza due triple consecutive molto pesanti con Wilson e Alibegovic . Varese prova a rientrare con una tripla di Eyenga che vale il – 2 ma ancora Alibegovic risponde con la stessa moneta chiudendo definitivamente la gara. Il finale è 79-86. La cura Caja non funziona per Varese , che subisce la terza sconfitta consecutiva in una settimana. Per Torino arriva una vittoria dopo la sconfitta di settimana scorsa con Brescia.
Parziali (29-21,49-42,63-57)

Openjobmetis : Eyenga 23, Johnson 19, Anosike 11, Maynor 10, Ferrero 6, Avramovic 5, Bulleri 3, Kangur 2, Cavaliero 0, De Vita N.E, Pelle N.E, Canavesi N.E
Auxilium Torino: Wright 22, Washington 19, Wilson 18, White 13, Alibegovic 11, Parente 3, Mazzola 0, Okeke 0,  Harvey N.E, Fall N.E, Vitale N.E

Enel Brindisi – Reyer Venezia (106-108)

IL PRIMO TEMPO – L’Enel inizia con grande concentrazione allungando subito sul + 9 (15-6) con un canestro di Scott,la Reyer risponde con una sfuriata di Mcgee per il 15-13 ma i padroni di casa concludono in vantaggio con un canestro di Carter per il 19-13. Nel secondo quarto i veneziani mettono la testa avanti con il 2/2 di Haynes. I padroni di casa riescono a rimettere la testa avanti volando sul + 7 dopo una tripla di M’Baye per il 47-40 ma Hagins e Haynes riducono il margine sul 47-45.

IL SECONDO TEMPO – Nel terzo quarto gli uomini di Sacchetti cercano di scappare in modo concreto con un canestro di M’Baye per il + 9 ma ancora una volta grazie ad una tripla di Haynes, Venezia rientra riducendo sul meno tre . L’Enel sa però che valore avrebbe questo successo e conclude il quarto con una tripla di Mesiceck per il 71-63. Il quarto finale vede una Brindisi sempre più in fuga che vola sul + 13 con un 2/2 di Goss,  ma gli uomini di De Raffaele hanno una reazione di grande carattere con un parziale di 19 -3 ribaltando  il risultato. Nel finale M’Baye con una gran schiacciata  trova la parità 84-84, Ejim piazza due bombe che sembrano condannare i pugliesi ma Carter con una tripla pareggia i conti. Venezia ha la possibilità di vincere ma Viggiano sbaglia la tripla allo scadere , si va all’overtime. L’inizio di supplementare è targato Enel che sembra avere l’inerzia a suo favore, ma i veneziani con parziale di 9-0 mettono in difficoltà Brindisi che riesce a rientrare con Carter per il 98-99. Thomas Ress  segna  una tripla che fa malissimo ,allontanando le speranze dei padroni di casa che hanno la possibilità di vincere la gara non riuscendo a costruire un tiro sulla rimessa finale con pochissimi secondi sul cronometro. Venezia ottiene una gran vittoria con un grande Haynes da 28 punti , per Brindisi arriva una sconfitta molto pesante.
Parziali (19-15,47-45,71-63,90-90)

Enel Brindisi : M’Baye 33, Carter 20, Goss 17, Scott 12, Moore 10 , Agbelese 6, Mesiceck 5, Spanghero 3, Cardillo 0, Capoccia N.E, Sgobba N.E ,Orlandino N.E
Reyer Venezia : Haynes 28 ,Ejim 17 ,Hagins 16 , Mc Gee  14, Bramos 11, Viggiano 11, Ortner 6, Ress 3, Visconti 3,Filloy N.E , Criconia N.E

 

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Lubrano Nato il 22-08-1996 a Legnano (Mi), ho conseguito il diploma di liceo linguistico, frequento il primo anno di Linguaggi Dei Media (Università Cattolica Milano), ho giocato a basket per 8 anni, collaboro con la web radio milanese RadioBlaBla dove conduco una trasmissione dedicata al basket.