Grande blitz per il Valentina's Bottegone nel derby a Montecatini

FABIANI MONTECATINI – VALENTINA’S BOTTEGONE 61-65

 

FABIANI: Caroli (0/2, 0/4), Circosta 12 (2/7, 2/8), Artioli 5 (0/4, 1/3), Meini 7 (2/4, 1/7), Ruggiero ne, Del Frate, Petrucci 16 (1/4, 3/5), Bianchi 9 (1/5, 1/4), Tabbi 4 (2/2 da 2), Stanzani 8 (4/6 da 2). All.: Campanella.

VALENTINA’S: Cipriani ne, Marconato 8 (2/7 da 3), Divac 23 (4/8, 3/6), Maspero 8 (2/4, 1/7), Galli 2 (0/1 da 3), Toscano 9 (1/6, 0/1), Converso ne, Angelucci 2 (1/3, 0/1), Paci 11 (1/3, 2/6), Fontana 2 (1/6, 0/3). All.: Civinini

ARBITRI: Gallo e Giusto di Pordenone

PARZIALI: 15-9, 23-25, 40-46

 

E sono quattro, e che poker d’assi! La Valentina’s Camicette Bottegone non si ferma più e fa suo anche il derby del PalaTerme contro la Fabiani Montecatini per 61-65 arrivando così a 28 punti in classifica con la quarta vittoria consecutiva nel giro di quindici giorni: Piombino, Empoli, Omegna e Montecatini sono cadute sotto i colpi dei gialloneri.

Un match stoico quello disputato dai ragazzi di coach Biagini che hanno reagito alla grande alle difficoltà iniziali e poi sono stati bravi a risorgere dopo il contro-break della Fabiani. La salvezza adesso è davvero ad un passo ma non solo: alla luce anche degli altri risultati, almeno per questa settimana la Valentina’s Bottegone è ottava e dentro la zona playoff.

 

Inizio gara contratto da entrambe le parti: gli attacchi non girano e le difese fanno ottima guardia. Al 3’ è 5-1 per la Fabiani, Petrucci è spietato (13-4 al 7’) e Paci trova la via del canestro (15-7).

Nel secondo quarto cambia la musica: Montecatini difende alla morte su Toscano e Montecatini ne approfitta con Stanzani per il 20-9 al 13’ ma la macchina di Campanella si inceppa: terzo fallo di Petrucci, Maspero timbra il 20-16, Angelucci sigla il pari a quota 20 al 18’ e Paci firma il sorpasso sul 22-23.

L’inizio di terzo periodo sembra letale per una Montecatini in bambola visto che per Circosta non è serata. Divac e Marconato sparano subito da 3, 23-30 al 22’, Fontana sigla il massimo vantaggio in contropiede sul 25-35 ma qui Montecatini si aggrappa a Guido Meini e rientra. Il quarto fallo di Stanzani è duro da digerire per la Fabiani e ci pensa ancora Divac da 3 per il 36-44 che diventa 40-46 con due liberi di Marconato al 30’ a tempo scaduto.

Bottegone, però, non segna più. Angelucci in un amen commette due falli, Circosta firma il pari a quota 46 e la Fabiani arriva fino al 53-46 (parziale di 13-0) che sembra stendere la Valentina’s. Coach Biagini riordina le idee, si dà palla a Divac che riavvicina i conti, 56-54, e poi fa partire il nuovo sorpasso (57-59) che si conclude con la tripla siderale di Maspero per il 58-62. Montecatini non ne ha più ed i tifosi della Valentina’s possono fare festa.

 

«Ancora un super successo, siamo orgogliosi di questi ragazzi – dice il coach della Valentina’s Camicette Bottegone, Luca Civinini – è stata una sfida intensissima con Montecatini che ci ha messo le mani addosso e noi dopo un primo momento nel quale abbiamo fatto fatica ci siamo rimessi in carreggiata prendendo un po’ di margine. Siamo stati ugualmente bravi, poi, a non disunirci quando la Fabiani, anche grazie a dei non fischi degli arbitri, è tornata avanti. Due punti pesantissimi che chiudono una settimana da tour de force e ci portano a quattro vittorie consecutive. Non dobbiamo guardare la classifica ma pensare che ci manca ancora qualcosa per arrivare alla salvezza matematica: prima otteniamo quella e poi tutto ciò che verrà dopo è di guadagnato».

«Una emozione indescrivibile – aggiunge il play della Valentina’s, Lorenzo Maspero – vincere questa partita è stato davvero super: siamo partiti non benissimo però poi abbiamo rimesso le cose a posto arrivando anche ad avere 10 punti di vantaggio con un Milos determinatissimo in attacco. Abbiamo retto al loro tentativo di rimonta e nel finale, fortunatamente, la mia tripla è entrata ed è quella che ha chiuso la partita. La classifica, al momento, dice che saremmo addirittura ottavi e dentro i playoff: è un qualcosa di incredibile se pensiamo le difficoltà che abbiamo avuto e quello che dicevano di noi ad inizio stagione. Testa bassa e lavorare, salviamoci matematicamente e poi potremo pensare ad altro e davvero insperato».

 

Ufficio Stampa Valentina’s Bottegone Basket

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author