Con una grande prova di squadra il Gruppo Zenith Messina sbanca Licata

Il Gruppo Zenith Messina chiude con un successo il 2016. La formazione peloritana si impone con il punteggio di 62-55 sul campo della Studentesca Licata e conquista la quarta vittoria in questa stagione. Nella trasferta più lunga del campionato gli scolari fanno festa al termine di una sfida dura, giocata soprattutto sulla fisicità, contro una squadra scorbutica che ha avuto nell’ex gelese Emanuele Caiola il top scorer del match con i suoi 24 punti. Non era facile alla vigilia, ma il rientro di Carnazza e la grande applicazione di tutti i ragazzi hanno fatto la differenza, per una squadra che negli ultimi tempi sembrava avere smarrito quella voglia di lottare. E’ stata senza dubbio la vittoria del gruppo, che adesso trascorrerà il Natale in serenità in attesa di recuperare anche Andrea Buono per ritentare la risalita in classifica nel girone di ritorno.

La Studentesca Licata schiera Stanic, Gaspare Caiola, Emanuele Caiola, Carità e Falanga; la Basket School Messina risponde con Calarese, Mazzù, Soldatesca, Weglinski e Caldwell. La squadra messinese inizia bene con due canestri di Caldwell, immediata la risposta locale con il gioco da tre di Emanuele Caiola ed il canestro di Stanic. Un sontuoso Calarese firma il sorpasso e la bomba di Soldatesca vale il +4 (7-11). Ancora dai 6,75 va a segno Weglinski e costringe al time-out, sul 7-16, coach Castorina, che al ritorno in campo schiera i suoi a zona e recupera con Magro e Stanic riportandosi sotto di 4 lunghezze: 14-18. Stavolta è Baldaro a chiamare il minuto. Licata non molla e raggiunge la parità. Cambio nelle file peloritane, dentro Carnazza per Mazzù. La squadra di casa insiste e sul finire del primo parziale mette la testa avanti, chiudendo sul 21-20 il primo periodo.

Si torna sul parquet e gli scolari piazzano un break di 6-0 firmato Soldatesca, Weglinski, Caldwell per il nuovo vantaggio: 21-26.  Al 15’ i peloritani volano sul +8 (22-30), grazie alla tripla di Calarese e al libero di Weglinski, ma Licata risponde con Savoca e si riporta a -5 (25-30). La penetrazione di Caldwell regala il nuovo +7 a Messina che riesce a perforare la zona avversaria e tenere a distanza di sicurezza i padroni di casa (28-34). A 2’ dalla fine Messina è sempre avanti ma di 5 lunghezze: la tripla di Stanic e del canestro di Calarese fissano il punteggio sul 31-36 che chiude i primi venti minuti.

Nel secondo tempo i peloritani partono forte e si portano sul +10 con Caldwell e la bomba di Carnazza (31-41) al 23’. Sempre in vantaggio Messina al 25’ sul 38-47, ancora Carnazza dai 6,75 e il solito Caldwell (19 punti alla fine). Ma con un parziale di 5-0 firmato Stanic – E. Caiola, Licata si riporta sotto di 4 (43-47). Caldwell comanda nel pitturato e riporta i suoi sul +6 ma poi si vede chiamare il terzo fallo, quando mancano 3’24” alla fine del terzo periodo. Caldwell e Calarese riportano Messina a +6 al 30’ sul 46-51.

Nell’ultimo quarto la Studentesca si riavvicina, 49-53, Caldwell commette la quarta penalità e dopo qualche minuto lascia il parquet per raggiunto limite di falli, con il Gruppo Zenith avanti di 4 lunghezze. I messinesi vacillano, Licata si avvicina pericolosamente con Magro che riporta a -2 i suoi (53-55) quando mancano meno di 5 minuti al termine. Ma la squadra del presidente Zanghì stringe le maglie difensive e chiude i varchi. Si segna solo dalla lunetta. Lentamente, ma inesorabilmente, si va verso al conclusione del match con i ragazzi di Baldaro bravi a gestire il vantaggio. Nel finale da sottolineare il grande gesto di sportività di Stanic che restituisce palla agli avversari dopo una errata valutazione della coppia arbitrale, con Messina avanti di 5 lunghezze. L’1/2 di Lorenzo Di Dio e di Carnazza ai liberi fissano il punteggio sul 55-62, c’è gloria anche per il giovanissimo Speciale che fa il suo esordio in C Silver. Finisce con gli abbracci dei giocatori messinesi un 2016 ricco di soddisfazioni per la Basket School Messina.

Studentesca Licata – Gruppo Zenith Messina 55-62

Parziali: 21-20;  10-16 (31-36); 14-15 (45-51); 10-11.

Studentesca Licata: Savoca 5, Pira, Stanic 19, Magro 7, Riferi, Carità, Caiola Emanuele 24, Falanga, Peritore, Caiola Gaspare. Allenatore: Ettore Castorina

Gruppo Zenith Messina: Di Dio 1, Calarese 11, Weglinski 12, Carnazza 10, Trimarchi, Speciale, Mazzù 2, Soldatesca 7, Calderazzo ne, Caldwell 19. Allenatore: Dani Baldaro

Arbitri: Gaspare Roberto Barbera di Trapani e Giuseppe Saeli di Bagheria

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author