Green, al PalaMangano arriva Faenza

Il Green Basket torna al PalaMangano, nel più consueto orario della domenica alle 18: avversario la Raggisolaris Faenza, formazione sicuramente importante e in grado di dire la sua nella Serie B Girone B Old Wild West.

La squadra romagnola è decisamente carica dopo il successo 84-54 su Reggio Emilia, che ha fatto seguito al ko contro la favorita Cento. Faenza è una formazione decisamente completa, tira bene da due (51%) ed è solida a rimbalzo (35.5 a partita): i giocatori più in vista a disposizione di coach Regazzi sono sicuramente il top scorer Venucci (19.5 punti a gara, 13/13 dai liberi in due partite e anche 5.5 assist), l’ala Iattoni e altri due giocatori come Chiappelli e Perin si sono resi protagonisti nelle due gare giocate.

Per il Green Basket in settimana tanto lavoro mirato a preparare al meglio una partita che si preannuncia sicuramente delicata: dopo l’impatto complicato con la categoria, nella sconfitta interna contro Padova, il Green ha mostrato una buona presa di coscienza e a Lugo scacciando i cattivi pensieri e giocando una buona pallacanestro per oltre tre quarti. Alla fine la formazione palermitana ha pagato oltremodo lo scotto dell’appannamento nel finale, ma i progressi sono abbastanza incoraggianti, come ci spiega il play Davide Marchini: «Dobbiamo ripartire da quei primi tre quarti in cui secondo me abbiamo giocato un’ottima pallacanestro, – ha detto – stiamo tirando bene da fuori e possiamo continuare a puntare su quello, magari cercando di attaccare di più il ferro quando la difesa ci sta addosso per negarci il tiro dall’arco. Faenza? Conosco Venucci e Perin, ottimi giocatori e ragazzi. Loro sono una bella squadra, profonda e con buoni esterni: noi dobbiamo pensare a fare il nostro, prepararci al meglio e dare tutto davanti ai nostri tifosi».

Si comincia quindi alle ore 18 al PalaMangano, gli arbitri dell’incontro saranno i romani Stefano Barilani e Giorgio Silvestri. La partita sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook del Green Basket, col commento di Gaetano Cucchiara e il solito apporto da commentatore tecnico di coach Vito Griffo, collegamento pochi minuti prima della palla a due.

Fonte: Ufficio Stampa Green Basket

Foto: Green Basket

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author