Green Basket-Costa d'Orlando 53-60, gli ospiti la vincono nel finale

Partenza falsa per il Green, che cede alla Costa d’Orlando 53-60 in una tiratissima partita d’inizio stagione, condannato da percentuali basse dal perimetro e tensione.

Inizio contratto per entrambe le squadre, si segna col contagocce. Per il Green buona partenza di Blanks e Lombardo, ma il primo allungo lo firma la Costa d’Orlando che va sull’8-14 con un break propiziato da Griffin e Fazio. Vantaggio che rimane inalterato alla fine del primo quarto, 12-17 per la formazione ospite.

Apre bene il secondo quarto il Green con canestro più fallo di Blanks. Biancoverdi che provano a recuperare in contropiede con due belle iniziative di Tolliver e Gentili: il Costa riempe l’area e capitalizza al meglio le palle vaganti, rimanendo avanti di cinque lunghezze. Il sorpasso di casa arriva con un break di 6-0 sui canestri di Blanks e Tagliareni, solo due tiri liberi di Bowman danno alla Costa d’Orlando il momentaneo vantaggio sul 28-29 a metà gara.

Più reattiva la Costa d’Orlando, parziale propiziato da Griffin e da una tripla di Fazio per il nuovo massimo vantaggio sul 30-36. Il Green prova a mischiare le carte con la zona 2-3, per proteggere i lunghi dai falli: la scossa per i biancoverdi la firma Tagliareni, che con cinque punti di fila fa riavvicinare il Green sul -2 (37-39). Due liberi di Fazio chiudono un altro parziale condizionato da errori e un po’ di tensione.

Ottimo inizio difensivo per il Green, che con Lombardo e una serie di giocate spettacolari di Blanks sorpassa. Impatta per la Costa Bowman, sul 43 pari, poi Griffin riallunga sul 43-48 con tripla dalla punta. Sfida che si accende, il Green trova splendidi canestri con Blanks e Trevisano, poi sorpassa con un gioco da tre punti in contropiede di Forzano a 2’30” dal termine. Sul più bello però, è la Costa ad avere più esperienza e freddezza: Fazio segna da tre, poi Caronna raccoglie un pallone dalla spazzatura per il 53-58. L’acuto della Costa nel finale è quello decisivo,finisce 53-60.

 

Green Basket-Costa d’Orlando 53-60

Green Basket – Blanks 27, Gentili 2, Tagliareni 9, Lombardo 6, Tolliver 2; Trevisano 5, Giancarli, Muratore, Mantia, Forzano 2. All. Verderosa, Vice: Muratore.

Costa d’Orlando – Griffin 16, Fazio 11, Antinori 2, Bowman 12, Caronna 11; Manfrè, Sgrò 4, Gambardella, Munastra, Marinello 3, Ferrarotto. All. Condello, Vice: Vittorio.

Arbitri: Gianpaolo Ferraro di Ragusa e Luca Attardi di Priolo Gargallo (SR).

NOTE
Parziali: 12-17, 16-12 (28-29), 9-12 (37-41), 16-19 (53-60).
Falli: Green  19 – Costa d’Orlando 17. Tiri liberi: Green  6/13 – Costa d’Orlando 10/19.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author