Green Basket, è fatta per Antonio Fazio

Antonio Fazio è un nuovo giocatore del Green Basket Palermo. Chiuse le trattative tra la società biancoverde e il play-guardia proveniente dall’Irritec Costa d’Orlando.

Classe 1990, Fazio è un giocatore completo e versatile, in grado di coprire con disinvoltura più ruoli, come dimostrato nella brillante annata appena trascorsa in forza alla formazione paladina. I suoi 10.6 punti e 4.1 assist  di media per un impiego di 26 minuti a partita hanno aiutato infatti la squadra di coach Condello ad accedere ai play-off come terza forza del proprio girone.

Il nuovo rinforzo per coach Bonanno è cresciuto cestisticamente nell’Orlandina Basket con cui ha anche esordito in Serie A. Ha mosso i primi passi da professionista in terra sicula con San Filippo e Amatori Basket Messina tra serie C2 e C1. In seguito il salto in serie B con Potenza e Martina Franca. Conclusa l’esperienza in Basilicata, ha fatto ritorno in Sicilia indossando le casacche di Amatori e Marsala per poi approdare all’Irritec Costa d’Orlando.

Possiblità di andare a Capo Cefalù Green contattato il pres spiegando il progetto (legato anche sotto il profilo lavorativo laurea in scienze motorie /conosce sia Peppone che Fabio Daro e Trevisano/ società seria grande famiglia fare un esperienza fuori dal suo territorio, palermo è una città che non conosco pur essendo siciliano/ ringrazio il Costa, mi ha dato piena facoltà di scegliere per il mio futuro gentili e disponibili

‹‹Avevo la possibilità di restare al Costa, sono stato contattato da Cefalù, ma alla fine ho scelto il Green –  dichiara Fazio, chiarendo le motivazioni della sua sceltail presidente Mantia mi ha illustrato il progetto e ne sono rimasto colpito. Bontempo, Gullo, Lombardo e Trevisano mi hanno parlato bene dell’ambiente, il Green basket è la sintesi perfetta tra una società seria e una grande famiglia››. Il nuovo arrivato si sofferma poi sul suo futuro professionale: ‹‹Mi trasferisco a Palermo anche per opportunità lavorative esterne al mondo della pallacanestro.  Voglio fare un’esperienza fuori dal mio territorio e Palermo è una città che conosco poco, pur essendo siciliano››. L’ultima parola è per l’Irritec Costa d’Orlando: ‹‹ La società mi ha dato piena facoltà di scegliere per il mio futuro, e si è dimostrata sempre gentile e disponibile. Ringrazio il Costa per la splendida annata appena trascorsa››.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author