Green Basket, oggi l'esordio contro Padova

Un’attesa infinita, due mesi frenetici, ora è il momento per il Green Basket di confrontarsi con la realtà, che si chiama Serie B Old Wild West 2017/2018: sabato alle 20.30 al PalaMangano arriva la Virtus Basket Padova.

L’avventura nella categoria della squadra di coach Verderosa inizia con un confronto per nulla facile: Padova, che la scorsa stagione ha disputato un’annata di buon livello, ha lavorato bene in estate inserendo nel suo organico giocatori importanti. Uno è Andrea Piazza, play con esperienza in A2 e che nelle ultime apparizioni in B ha sempre dato un contributo pesante; l’altro gran colpo è Federico Miaschi, probabilmente uno dei più interessanti 2000 in circolazione nel Girone B. Il nucleo patavino è stato poi confermato, compreso quel Juan Carlos Canelo che la scorsa stagione ha viaggiato a 14.5 punti di media a gara. Tante armi a disposizione di coach Rubini per il match di Palermo.

Il Green Basket ha preparato la partita con grande attenzione in settimana, non sarà del match Strotz (ricordiamo che il Green dovrà sostenere un robusto turnover avendo a roster otto senior), qualche acciacco specie tra gli under che però stringendo i denti dovrebbero esser della partita. Una sfida che Marco Verderosa presenta così: «Padova è una squadra tosta, un mix tra esperienza e under, è ben allenata e fa dell’aggressività e della coesione la propria forza. Noi stiamo preparando bene la partita, c’è sicuramente tensione per l’esordio davanti al nostro pubblico: ma il nostro motto di quest’anno è non mollare mai anche nelle difficoltà. Spero che il palazzetto sia pieno, – ha concluso – rappresentiamo la nostra città in un campionato nazionale, oltre a tifare Green per qualsiasi appassionato è uno spettacolo da non perdere». Giacomo Genovese, senior assistant, ha detto:«In B serve giocare una pallacanestro intensa, di squadra. I ragazzi si stanno allenando con grande professionalità, la squadra è rinnovata sta lavorando per amalgamarsi. Il nostro marchio di fabbrica dev’esser l’animus pugnandi, la voglia di non mollare mai: e il pubblico sarà importante per incoraggiarci e spingerci a dare il massimo»

Palla a due al PalaMangano alle 20.30, gli arbitri saranno Antonio Giunta di Ragusa e Luca Attard di Priolo Gargallo (SR). Grande attesa per la coreografia preparata da Ultras Settore Green e che andrà in scena poco prima del match, oltre che per le attività d’intrattenimento per il pubblico preparate dalla società. Partita in diretta streaming sulla pagina Facebook del Green Basket, commento di Gaetano Cucchiara, spalla tecnica coach Vito Griffo.

 

Fonte: Ufficio Stampa Green Basket

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author