Grottaferrata Basket si regala la vittoria nel derby

E’ un Natale dolcissimo quello della prima squadra del Basket Grottaferrata, che milita nel campionato di serie C silver. La squadra dei coach Stefano Busti e Matteo Catanzani ha vinto per 72-67 il sentito derby sul campo del Frascati, evento che ritornava dopo qualche anno di assenza nei campionati regionali. Ovviamente soddisfatto il presidente Alberto Catanzani, come sempre presente al seguito della squadra. «Se mi aspettavo una vittoria? Direi che la auspicavamo – risponde il massimo dirigente -, ma sapevamo di giocare in casa di una squadra forte e che non sarebbe stato semplice. I ragazzi, però, hanno sfoderato una grande prestazione mettendo in mostra un forte spirito di squadra dal primo al 40esimo minuto. Bisogna fare i complimenti a coach Busti e a tutto lo staff tecnico perché hanno preparato benissimo questo appuntamento: la prima parte di campionato si è conclusa con questa bella prestazione che fa da “culmine” ad un periodo molto buono per noi. Tra l’altro avevamo almeno un paio di ragazzi (Vagnoni ed Ortenzi, ndr) non al meglio della condizione e poi Trionetti che è stato coinvolto in un piccolo incidente prima della gara, ma come detto in precedenza ha voluto fortemente essere presente a questo appuntamento pur arrivando a gara iniziata da pochi minuti. Insomma, questa è la palese dimostrazione della coesione che è maturata in questo gruppo». Va detto che il clima del derby è stato di grande signorilità come ha dimostrato anche la stretta di mano conclusiva tra il presidente Catanzani e quello tuscolano Monetti. «La gara è stata molto corretta tranne un piccolo episodio che comunque può capitare – dice Catanzani – e comunque tra le due società non c’è mai stato alcun tipo di problema». Grottaferrata arriva alla sosta natalizia con 18 punti in cascina frutto di nove vittorie e tre sconfitte e può davvero sognare un posto nei play off come il presidente Catanzani auspicava a inizio stagione, ben sapendo che la squadra avrebbe dovuto fare un campionato quasi perfetto per riuscirci. «Ora ci godiamo la sosta per recuperare qualche acciacco e un po’ di energie – dice il massimo dirigente criptense – Approfitto per fare a tutti i tesserati del nostro club, che da quest’anno comprende anche il settore volley, un sentito augurio di buone feste e felice anno nuovo».

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author