Il Gruppo Zenith Messina cerca punti salvezza contro la capolista Costa D'Orlando

Una partita ogni quattro giorni, questa è la media che sta tenendo nelle ultime settimane il Gruppo Zenith Messina. I peloritani tornano sul parquet mercoledì, per affrontare la Costa d’Orlando nel recupero della gara valevole per la quarta giornata del campionato di serie C Silver, prima rinviata per l’allerta meteo e poi sospesa sul 36-46 per il cedimento della struttura che sostiene il tabellone del PalaTracuzzi. Reduci dalla vittoria nel derby contro la Nuova Agatirno, Mazzù e soci riceveranno la visita della capolista imbattuta del girone, che sabato scorso ha ottenuto la diciannovesima affermazione consecutiva, superando all’overtime l’Eagles Palermo. Il Gruppo Zenith è alla ricerca disperata di punti salvezza e vorrebbe dare seguito alla vittoria di domenica scorsa, ritrovata dopo cinque giornate di digiuno, ma dovrà fare i conti con la regina del campionato, diretta da coach Condello. Anche se i paladini stanno un po’ tirando il fiato, sono avversari di grande valore e vanno rispettati, ma nello stesso tempo il team affidato a Francesco Anselmo deve dimostrare di aver cambiato faccia rispetto al passato e giocarsi la gara con grande voglia, come aveva fatto in quei ventidue minuti disputati il primo di febbraio. Bisogna scendere in campo con grande decisione, nel tentativo di rendere la vita difficile ai più quotati avversari, cercando di rimanere in partita fino al termine. Solo così si potrà tentare di conquistare due punti che sarebbero una vera e propria boccata d’ossigeno per l’asfittica classifica degli scolari. La squadra sta dimostrando di voler uscire dal periodo negativo, allenandosi giornalmente e con grande applicazione, coach Anselmo sta facendo un lavoro certosino che alla fine non potrà non dare i frutti sperati.

Appuntamento alle ore 20 di mercoledì 8 febbraio, al PalaTracuzzi, per Gruppo Zenith Messina – Costa d’Orlando, dirigeranno il match i signori Andrea Fava e Fabrizio Maria Miragliotta di Palermo.

 

Fonte: Ufficio Stampa Costa D’Orlando

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author