GSD Ferrini, a Quartu arriva il Sant'Orsola

Testa-coda all’orizzonte per la Ferrini Delogu Legnami, che nel settimo turno della C Silver riceve in via Pessina il fanalino di cosa Sant’Orsola. Elia e compagni, fin qui, sono stati protagonisti di un percorso agli antipodi rispetto a quello della formazione di Luca Granchi: se i biancoverdi, infatti, hanno sempre vinto nelle prime cinque uscite stagionali, dall’altra parte i sassaresi sono ancora a caccia della prima soddisfazione.

La settimana in casa Ferrini non è stata delle più agevoli: qualche acciacco fisico ha complicato il lavoro in allenamento, ma il clima resta di grande serenità. La netta vittoria nel derby contro l’Antonianum, del resto, ha fornito ulteriori segnali positivi a coach Grandesso: “E’ stata una buona prestazione – commenta – soprattutto nella metà campo difensiva. Concedere solo 68 punti in trasferta e contro un avversario complicato non è cosa da poco. Nel primo quarto abbiamo subito qualcosa di troppo, ma poi siamo riusciti a trovare la quadratura del cerchio concedendo appena 47 punti in 30 minuti. Siamo andati bene sia a uomo che in quei pochi minuti di zona che ci hanno permesso di togliere agli avversari un po’ di ritmo offensivo”.

La stagione sarà lunga e piena di insidie, e la Ferrini ha bisogno di allungare il più possibile la propria rotazione: “Sono convinto che Dell’Orto, Melis, Fois e Carrucciu siano elementi in grado di fare la differenza – spiega – ho piena fiducia in loro, non a caso spesso ho scelto di schierarli in quintetto. Vorrei però vederli più determinati. Abbiamo davvero bisogno dell’apporto di tutti”.

Il match di sabato sarà delicato nonostante la classifica: “La pressione sarà tutta sulle nostre spalle – aggiunge Grandesso – in questo campionato i passi falsi si pagano a caro prezzo e sentiamo la responsabilità di dover vincere sempre. Ogni gara comporta un coefficiente di rischio, e questa non è da meno. Il Sant’Orsola è una squadra molto giovane ed essenzialmente perimetrale. Possono contare su dei buoni tiratori, hanno la tendenza ad alzare il numero di possessi e, di conseguenza, anche il punteggio. Dovremo stare attenti a due ottimi realizzatori come Basoli e Piras”.

Squadre in campo sabato 16 novembre alle 18.30 al Palasport di via Pessina a Quartu Sant’Elena (CA). Gli arbitri designati sono Alberto Putzulu e Riccardo Mulas.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.