GSD Ferrini, Melis: "Partita difficile contro Calasetta"

Seconda trasferta consecutiva all’orizzonte per la Ferrini Delogu Legnami, che sabato pomeriggio cercherà di difendere l’imbattibilità stagionale sul campo del Calasetta Basket. Per la sfida contro i tabarchini coach Grandesso spera di avere a disposizione una rotazione più lunga rispetto a quella – cortissima – che ha saputo comunque battere con autorità la Torres. Uno dei segreti della vittoria del PalaSerradimigni è stata senz’altro la prova difensiva di Alberto Melis. Pur senza dare nell’occhio nel tabellino finale della contesa, la guardia classe 1998 ha infatti confermato il suo buon momento di forma: “Non mi sarò tolto grandi soddisfazioni a livello realizzativo – spiega – ma ciò che conta è essere riuscito a contribuire alla vittoria di squadra. Nelle prime 7 partite siamo andati molto bene e vogliamo continuare così”.

In queste ultime settimane il gruppo dei giovani ha contribuito in maniera crescente ai successi della squadra. A Sassari Dell’Orto è andato a segno con ben 17 punti, mentre Fois è stato tra i migliori nel match contro il Sant’Orsola. Da circa una settimana, inoltre, fa parte del roster anche il classe 2001 Lorenzo Fancello, che ha esordito proprio in occasione della sfida del PalaSerradimigni: “Io, Nicolò e Manuel stiamo ingranando – aggiunge Melis – e sono convinto che anche Lorenzo potrà darci una mano importante. Sappiamo che la squadra ha bisogno del nostro contributo, e a Sassari abbiamo cercato di farci sentire”.

Sabato si va a Calasetta, campo tradizionalmente ostico per tutti: “Sarà una gara difficile – sottolinea – loro hanno davvero un ottimo quintetto. Arrivano da una sconfitta, dunque saranno doppiamente determinati. Noi cercheremo di ripetere quanto mostrato sabato scorso contro la Torres, quando abbiamo fatto girare bene la palla e trovato dei tiri di buona qualità. Speriamo di riavere con noi qualcuno degli acciaccati, a cominciare da Pilo, che in settimana ha ripreso ad allenarsi dopo i problemi muscolari dell’ultimo periodo. Anche Carrucciu, nonostante i postumi dell’influenza, ha voluto partecipare alle sedute della settimana, e questo testimonia una volta di più lo spirito di sacrificio che contraddistingue il nostro gruppo”.

Palla a due sabato 30 novembre alle 19 al Palasport in Loc. “Sciamain” a Calasetta. Gli arbitri designati sono Emanuele Marino e Mattia Murtas di Quartu Sant’Elena (CA).

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.