Arturas Gudaitis e l'Olimpia Milano rescindono consensualmente il contratto. Per il lituano c'è lo Zenit San Pietroburgo

Arturas Gudaitis non è più un giocatore dell’Olimpia Milano. Nella giornata di ieri la società meneghina ha annunciato la rescissione consensuale del contratto con il 27enne lituano. “La Pallacanestro Olimpia Milano e Arturas Gudaitis hanno rescisso consensualmente  il contratto in corso. L’Olimpia desidera ringraziare Gudaitis per i tre anni trascorsi a Milano e gli augura tutto il meglio per il suo futuro“, si legge nel breve comunicato emesso dall’Olimpia.

Per il nativo di Klaipeda, adesso ci sarà lo Zenit San Pietroburgo, con cui ha firmato un contratto biennale. “Prima di tutto voglio ringraziare tutti i fan per il supporto e la fiducia che ho ricevuto durante tutto il mio periodo a Milano. Insieme abbiamo raggiunto dei successi! Grazie per essermi stati vicini anche durante i momenti difficili“, si legge nel messaggio di addio, pubblicato sui social dal giocatore.

Sono anche molto grato all’organizzazione, che ha creduto in me e ha fatto tanto per farmi diventare parte della squadra. Milano è una città affascinante” – prosegue – “Anche se oggi dobbiamo dirci addio, avrete sempre un posto speciale nel mio cuore. Un grande Grazie! In attesa di vederci e sorprenderci di nuovo“.

Commenta
(Visited 117 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.