Happy Casa Brindisi, Vitucci: "Dobbiamo tutti essere fieri di questa squadra"

Coach Frank Vitucci si presenta raggiante in sala stampa al termine della fantastica rimonta e vittoria della sua Happy Casa Brindisi contro la corazzata Umana Reyer Venezia al PalaPentassuglia.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni dei giornalisti presenti: “Oggi (stasera ndr) come non mai abbiamo dimostrato un carattere e una forza di volontà veramente incredibili. Non c’è niente di scontato nella pallacanestro, Venezia è una squadra che ha il potenziale per vincere il campionato. Dovevamo fare una partita extra-ordinaria. Ci sono stati due momenti difficili, uno nel primo tempo e uno nel secondo tempo, dove un’altra squadra diversa da questa avrebbe sicuramente mollato; invece abbiamo disputato un quarto periodo da 22 a 7 di parziale, con il contributo importante da parte di tutti quelli che sono entrati in campo“.

Questa vittoria è una grande soddisfazione sia per me come allenatore che per loro. Oggi dobbiamo essere fieri, perché i ragazzi hanno dimostrato di essere davvero una squadra e di provarci in tutti i modi, fino allo stremo” – aggiunge Vitucci – “Ognuno porta il suo pezzo e deve essere capace di capire quando è il momento di mettere al servizio della squadra il massimo di quello che può dare. Se c’è l’opportunità bisogna coglierla. Zanelli è stato bravo e l’ha colta, così come Wojciechowski“.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa New Basket Brindisi.

Commenta
(Visited 75 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.