Hertz Dinamo Academy a testa alta contro l'Eurobasket

Seconda sfida della settimana alla Palestra Esperia per la Hertz Dinamo Academy, l’avversaria è l’Eurobasket Roma che due giorni fa si è aggiudicata lo scrimmage vincendo tre quarti su quattro. Prosegue il lavoro dei ragazzi di coach Paolini che puntano a trovare la condizione migliore in vista dello start di campionato. Nando Matrone out per un problema alla caviglia, unico indisponibile tra i rossoblu.

 

1ºQUARTO L’Eurobasket parte forte nei primi minuti e si porta sul 3-10, Rullo interrompe il parziale capitolino, Johnson riesce a contenere l’offensiva avversaria, i liberi di Miles scrivono il 17-21, 4-0 ospite, Picarelli dalla lunetta chiude sul 20-25.

2ºQUARTO Johnson realizza dall’arco ed è subito 3-2, la Hertz Dinamo Academy subisce un pesante 0-9 di parziale, Miles di rabbia sblocca l’attacco rossoblu e porta i suoi sul 5-11. Roma scava il solco con Hollis, reazione Hertz che firma il -8 con Allegretti e Rullo, difesa aggressiva, Johnson segna gli ultimi punti rossoblu della frazione, 12-18.

3ºQUARTO Miles apre la terza frazione, 0-6 dell’Eurobasket che mette subito la testa avanti, la Hertz si riavvicina prepotentemente guidata dai canestri di Gallizzi e Miles, 13-16. Gli ospiti si riportano sul +6, Allegretti dall’arco non sbaglia, Roma chiude il quarto avanti sul 18-23.

4ºQUARTO È subito 1-6 per gli ospiti, Paolini dà spazio a Floridia e Angius, ed è proprio Angius a portare avanti la Hertz, 10-9. Contro sorpasso Eurobasket, ultimi possessi del match, Miles realizza, Johnson sbaglia i liberi del possibile pari a fil di sirena, finisce 13-15.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author