I Flying si sbloccano e vincono il derby contro San Lazzaro

LA.CO. OZZANO – BSL SAN LAZZARO 67- 60

Parziali: 11-13; 34-33; 52-46

OZZANO: Pasquali, Verardi 9, Mini 16, Rossi 10, Lalanne, Castellari ne, Carretti 4, Teglia ne, Guazzaloca 7, Ballestri, Rambelli, Gianasi 21 – All. Grandi

SAN LAZZARO: Sgorbati 18, Lolli 3, Saccaro 2, Forni, Binassi 4, Fabbri 10, Mellara 11, Masrè 8, Bernardi 4, Cempini, Allodi – All. Rocca

Arbitri: Casabona – Meli

La La.Co. Ozzano si aggiudica il derby della Via Emilia contro la BSL San Lazzaro e porta a casa i primi due punti stagionali in classifica. Partita in cui è regnato l’equilibrio per tutti e quaranta i minuti di gioco, in un PalaGira affollato da oltre 500 tifosi.

Ad inizio match meglio le difese che gli attacchi, Masrè trascina la Bsl sul +4 (9-13); la risposta ozzanese non tarda e già al minuto 14 arriva il sorpasso con Ozzano che tocca il +6 (24-18) con i canestri di Rossi e Gianasi. Dopo il 34-33 Ozzano all’intervallo lungo, nella terza frazione i biancorossi tengono il comando del match ma San Lazzaro è brava a rimanere sempre a ruota. Il primo allungo arriva verso la fine del periodo quando Rossi e Mini trovano il +10 (50 a 40). Sgorbati non ci sta e riporta San Lazzaro a -6 all’ultimo mini break (52-46); Nel quarto decisivo però i ragazzi di coach Grandi tengono alta la concentrazione e cominciano alla grande con una tripla di Guazzaloca e i canestri di Gianasi che valgono il massimo vantaggio della serata (+12 con 8 minuti da giocare sul 58-46); gli ospiti non si danno mai per vinti ma non riescono più a riavvicinarsi alla La.Co. che alla sirena finale, con il punteggio di 67 a 60, può festeggiare la vittoria nel derby più sentito ma soprattutto la prima vittoria in C-Gold che sblocca finalmente la classifica dei biancorossi.

Fra gli uomini di coach Grandi spiccano i 21 punti di capitan Gianasi, seguito dai 16 di Mini autore di uno splendido terzo quarto con triple molto importanti per tenere l’inerzia dell’incontro a favore. Segnali di crescita molto incoraggianti dopo l’infortunio occorso durante la prestagione si sono visti da Riccardo Rossi (10 punti con 5/6 dal campo) mentre molto importante è stato Rambelli, che con i suoi 11 rimbalzi è riuscito a coprire l’opaca prestazione al tiro (0/4 da 3) e ad evitare secondi tiri agli avversari, fattore fatale nelle recenti sconfitte dei Flying.

In casa New Flying Balls arrivano così i primi due importanti punti in classifica; una vittoria che deve dare morale a tutto il gruppo prima di una insidiosissima trasferta in programma il prossimo sabato, quando alle ore 20:45 Gianasi e compagni saranno ospiti della 4 Torri Ferrara.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author