I movimenti di mercato in serie A

Sta per terminare il 2014, e con esso il girone d’andata del campionato di serieA. Vediamo come si stanno muovendo, sul mercato, le 16 squadre del massimo campionato nazionale.

VARESE

Il vero innesto, a partire dal mese di Gennaio, sarà il pieno recupero di Kristjan Kangur, vera chiave di volta del rooster “bosino”. Rfiutata un’offerta del Galatasaray per Diawara, Robinson e Deane, a suon di buone prestazioni, sembrano aver conservato il posto in squadra.

SASSARI

L’arrivo di Cheikh Mbodj, via Cantù, ha chiuso la falla lasciata da Jeff Brooks, fuori a tempo indeterminato causa pleurite. Nessun’altro movimenti in vista, anche perchè il chiacchieratissimo Dyson, con 55 punti nelle ultime due partite, pare aver scacciato ogni tipo di voce sul suo conto.

ROMA

Resta così e non sembra voler cambiare nel breve, anche se le posizioni di Triche, Ejim e Morgan cominciano a scricchiolare.

MILANO

Anche qui il principale movimento potrebbe essere un recupero, ovvero quello di Daniel Hackett anche per il campionato, visto che è possibile che la squalifica di 6 mesi inflittagli dalla F.I.P. venga dimezzata. Si guarda al mercato lunghi, i problemi alla schiena di Shawn James preoccupano in chiave Top 16.

REGGIO EMILIA

Risolto il contratto a gettone con Donell Taylor, arriverà un lungo (i nomi che circolano sono quelli di Ian Vougioukas e Lamont Hamilton) per rimpiazzare Ksistof Lavrinovic, che ha deciso di non prolungare il suo contratto per tornare in Lituania.

CANTU’

L’addio di Mbodj potrebbe non essere l’ultimo movimento. Si guarda alla possibilità di aggiungere un play maker, vero peccato originale della squadra di Sacripanti, al posto di DeQuan Jones (apparso in ripresa nelle ultime settimane), spostando Johnson Odom in guardia e Feldeine in ala piccola.

VENEZIA

Finalmente risolto il contratto con Cameron Moore, ha fatto un tentativo con Mensah Bonsu, che ha però scelto la Grecia. Guarda ad un lungo atletico e di sostanza per rendere ulteriormente profondo il reparto interni.

CASERTA

Due allenatori, 2 tagli, 5 nuovi innesti, e non è finita qui, perchè pare giunta al termine anche l’avventura di Sam Young, dopo quelle di Frank Gaines e Richard Howell, senza dimenticare Ron Moore, che pure potrebbe lasciare. Gli ultimi arrivi, in ordine di tempo, sono stati quelli di Capin e Avramov, in caso di addio di Young dovrebbe arrivare Jarrius Jackson, che ha da poco risolto il suo contratto con la Givova Napoli.

AVELLINO

Tutto fermo, alla lunga potrebbero decidere di prendere un vice-Gaines al posto del carneade Cadougan.

CREMONA

Una delle sorprese di questo girone d’andata, se continua così non è da escludere che possa arrivare il quinto americano, magari una guardia/ala dalla panchina.

BRINDISI

Michael Eric per lo sfortunatissimo Cedric Simmons chiude l’attuale mercato dell’Enel.

TRENTO

L’altra sorpresa di questo campionato non sembra avere intenzione di cambiare, soprattutto in uscita, considerata la fila alla porta per i tre perni della squadra di Buscaglia, Mitchell, Owens e Pascolo.

VIRTUS BOLOGNA

Stagione al di sopra delle aspettative anche per i felsinei, continua a non convincere l’asse Gaddy/Gilchrist, Arrigoni attento a qualche occasione last minute. Consensualmente risolto il contratto con Marco Portannese.

PESARO

Frank Gaines a gettone al posto di Myles, potrebbero tornare alla carica per Spinelli, anch’egli fresco di risoluzione in quel di Napoli.

PISTOIA

Amoroso allunga sensibilmente la coperta sotto le plance, per ora è sospeso Linton Johnson per motivi disciplinari, se i contrasti con Moretti e il resto dell’ambiente non rientreranno si tornerà sul mercato per un centro a stelle e strisce, con Cameron Moore primo obiettivo.

CAPO D’ORLANDO

Contratto temporaneo per Nik Cochran visti i problemi fisici di Pecile, l’infortunio di Nicevic (fuori fino a metà/fine Gennaio) accorcia la coperta sotto canestro, dove l’obiettivo primario resta Bruttini, nonostante l’inserimento di Torino.

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author