I Nets fermano gli Spurs dopo un OT e Monta Ellis trascina i Mavs con il Buzzer Beater che stende Milwaukee

Grandi emozioni netuttobasket_dallas_nowitzkilla notte Nba, ancora una volta molte partite si sono decise nei secondi finali dell’ultimo periodo, ed in alcuni casi è stato addirittura necessario un tempo supplementare per decretare un vincitore.

Partita decisasi al supplementare quella fra i Brooklyn Nets ed i San Antonio Spurs. Tony Parker e compagni si sono dovuti arrendere ad uno straripante Mirza Teletovic (26+15) , ben supportato da tutta la sua squadra, che non si è arresa mai durante l’arco di tutta la partita ,over time compreso, dimostrando di voler vincere veramente questa sfida, forse più degli Spurs. Infatti l’head coach di San Antonio, Gregg Popovich, non è apparso per nulla soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, e lo si evince chiaramente dalle sue parole all’Associated Press dove dice :” I Nets volevano vincere questa partita più di quanto lo volessimo noi” , ha poi aggiunto per quanto riguarda la prestazione di Tony Parker :”Ha giocato in maniera pessima, su entrambi i lati del campo, se si è infortunati è comprensibile giocare male, ma se non si sta bene fisicamente bisogna dirlo”, il playmaer francese si era procurato un infortunio ad una costola durante la partita di lunedì sera contro Philadelphia, ed evidentemente non era ancora al massimo della forma. Vana è stata l’ottima prestazione di Danny Green , autore di una doppia-doppia, con 20 punti e 10 rimbalzi, e della tripla a 2 secondi dalla fine che ha mandato la partita all’over-time, fissando il punteggio sul provvisorio 88-88. L’over time si è concluso con il tentavo da 3 punti fallito da Ginobili, che avrebbe portato alla vittoria gli Spurs, e con il punteggio di 95-93 in favore dei Nets.

A decidere la sfide fra Milwaukee Bucks e Dallas Mavericks è stato invece Monta Ellis , che prima ha trovato il canestro del vantaggio (104-103) con un jumper dalla media distanza a 30” dalla fine, e poi ha risposto al canestro di Brandon Knight arrivato a 16” dal termine con un Buzzer-beater che ha regalato a Dallas la quindicesima vittoria stagionale.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author