I nuovi Lakers di LeBron James stentano a decolarre

Ha fatto bene LeBron James a sposare il progetto Lakers? È questa la domanda che tifosi ed addetti ai lavori si pongono da mesi senza riuscire a trovare una risposta. Scommettere contro LeBron è sempre un rischio ma dalle ultime uscite è emerso un dato chiarissimo: come raccontato anche da Sky Sport, i “terribili” giovani Kuzma, Ball ed Ingram si stanno rivelando meno “terribili” di quanto si potesse immaginare ad inizio stagione e stanno dimostrando di non essere ancora pronti per fornire un supporto credibile a James. LeBron, dal canto suo, pur essendo ancora con ogni probabilità il cestista più forte e determinante del pianeta, negli ultimi mesi ha dimostrato di appartenere ancora al genere umano e di non essere ancora in grado di compiere dei miracoli.

FONTE: Facebook

La stagione dei Los Angeles Lakers

Eppure la stagione di Lakers era iniziata nel migliore dei modi. Pur non incantando, i gialloviola, trascinanti come ovvio dal loro giocatore maggiormente rappresentativo, erano giunti al giro di boa della Regular Season tra i favoriti per la conquista di un posto ai play-off. Come raccontato anche da La Gazzetta dello Sport, dopo l’infortunio muscolare rimediato da James nella partita contro i campioni in carica, e dopo aver dato segni positivi, i giovani Lakers sono entrati in un vortice da cui ancora oggi non sono riusciti ad emergere. Con una sola vittoria conquistata nelle ultime cinque partite, a 22 partite dalla fine della Regular Season, i Lakers ricoprono l’undicesimo posto ad Ovest, a tre vittorie dall’ottavo posto occupato dagli immortali San Antonio Spurs, e rischiano seriamente di non riuscire a raggiungere la qualificazione ai play-off. I favoriti assoluti per la vittoria del titolo, in ogni caso, sembrano essere proprio i campioni in carica, ovvero i Golden State Warriors, il cui trionfo è praticamente dato per scontato. Per intenderci, stiamo parlando di uno scenario simile alla vittoria del campionato di Serie A da parte della Juventus, le cui quote sono disponibili su questo sito: https://www.betfair.it/exchange/plus/football/competition/81.

FONTE: Facebook

Le candidate principali alla conquista del titolo

Se LeBron sembra essere ad un passo dall’esclusione dai play-off, nonostante come raccontato dal Corriere della Sera sia reduce dalla conquista di ben otto finali consecutive, tra conferme della vigilia e piacevoli rivelazioni, sono diverse le squadre che ad oggi hanno impressionato per la continuità di risultati, la propria solidità in fase difensiva e le qualità del gioco espresso. Oltre ai favoriti Golden State Warriors, le due squadre che in questo inizio di stagione hanno maggiormente convinto sono senza ombra di dubbio i Milwaukee Bucks, che guidati da Giannīs Antetokounmpo vantano il miglior record di tutta la Lega e ricoprono il primo posto in classifica ad Est, ed i Denver Nuggets di Nikola Jokić che, secondi ad Ovest ad una sola vittoria di distanza proprio dai Warriors, sembrano essere in grado di recitare il ruolo di outsider anche in ottica play-off.

La Regular Season sta entrando nel vivo e per i Los Angeles Lakers di LeBron James sta per giungere il momento di iniziare a fare sul serio per evitare che questa stagione, iniziata con i migliori presupposti, possa trasformarsi in un incubo.

 

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author