I Raggisolaris riconquistano il PalaCattani

Raggisolaris 77

CFG 63

( 21-21; 36-34; 54-42)

FAENZA: Dal Fiume 5, Boero 3, Castellari, Silimbani 14, Benedetti 3, Casadei 22, Penserini 15, Pini 11, Zambrini 4, Sangiorgi ne. All.: Regazzi.

LIVORNO: Perin 14, Giampaoli 13, Creati 6, Banchi 3, Mariani 14, Soriani ne, Artioli 2, Ravazzani 9, Bartalucci ne, Thiam 4. All.: Quilici.

ARBITRI: Almerigogna – De Biase.

Finalmente si interrompe il digiuno al PalaCattani. I Raggisolaris ritrovano la vittoria casalinga dopo oltre due mesi (la prima e unica risaliva al 4 ottobre contro Torino), superando in maniera perentoria la CFG Livorno e interrompendo la striscia di quattro sconfitte consecutive. Una prova di squadra perfetta con tutti i giocatori che hanno dato un grande contributo. Faenza non poteva festeggiare il Natale in maniera migliore.

Primo quarto all’insegna delle triple (i Raggisolaris chiudono con un 5/10), ma il risultato non si sblocca. La lotta è punto a punto con tanti errori da entrambe le parti, anche se l’inerzia del match resta nelle mani faentine. Un primo allungo vale il 28-23, ma Livorno riordina le idee e torna in partita poi ci pensa Casadei con la tripla del 36-32, vanificata poi dal canestro di Ravazzani per il 36-34 dell’intervallo. Nel terzo periodo Faenza litiga col canestro non trovando punti su azione per oltre sei minuti (gli unici arrivano con Casadei dalla lunetta), ma sul 41-41 inizia lo show. Dalla lunga distanza e da sotto canestro Faenza diventa infallibile, colpendo da ogni posizione, confezionando un break di 19-1 che vale il 60-42 al 31′. Livorno prova a rifarsi sotto rispondendo con un 8-0, ma a rimettere le cose a posto è Casadei sempre da tre per il 66-54: ung gap che non verrà più colmato. I Raggisolaris chiudono sul 77-63, un ottimo scarto considerando che si trattava di uno scontro diretto.

Nel prossimo turno in programma domenica 27 dicembre alle 18, i Raggisolaris faranno visita alla Mamy Oleggio, poi disputeranno due partite consecutive al PalaCattani, entrambe alle 18. Domenica 3 gennaio contro il Golfo Basket Piombino e mercoledì 6 gennaio contro il Basket Trecate.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author