I Raggisolaris sono tornati i soliti cecchini

Raggisolaris 75
Fiorentina 77
(18-12; 33-37; 57-53)

FAENZA: Boero 15, Castellari 4, Silimbani 11, Samorì, Benedetti 9, Casadei 16, Penserini 6, Pini 7, Zambrini 2, Sangiorgi 5. All.: Regazzi.
FIRENZE: Di Giacomo 16, Giampaoli 21, Marusic 16, Tourè 11, Vignali 2, Bianchi 5, Cercolani, Lasagni 6. All.: Salieri.

Raggisolaris a forza 3. Dopo il week end cervese dalle polveri bagnate, Faenza ritrova la solita mano calda dai 6,75 segnando ben 16 triple contro la Fiorentina: i mattatori sono stati Boero e Casadei con quattro centri a testi. Arrivano dunque buoni segnali dall’amichevole contro la squadra di Salieri, con una sconfitta di soli due punti maturata nel finale. Senza Dal Fiume, fermo per un piccolo problema fisico, coach Regazzi prova diverse soluzioni in cabina di regia e finalmente può contare su un Penserini in buona forma sulla strada per essere al top della condizione. L’unica pecca dei Raggisolaris è un secondo quarto negativo con soltanto 15 punti segnati e 25 incassati.


La prossima amichevole dei faentini è in programma sabato 12 settembre alle 17 ala PalaCattani contro il Benedetto XIV Cento (serie B), mentre mercoledì 16 settembre alle 21 ci sarà il derby casalingo contro i Crabs Rimini (serie B), preceduto alle 20 dalla presentazione dei giocatori e dello staff tecnico. L’ultima gara della pre season si giocherà domenica 20 settembre alle 17 al PalaRuggi contro l’Andrea Costa Imola (serie A2).

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author