Il Basket Club Bolzano Itas Aew torna in campo contro Marghera

Lo scorso fine settimana il campionato di A2 femminile si è fermato per permettere lo svolgimento delle finali di Coppa Italia, vinte con onore proprio dalla mattatrice del nostro girone, il Basket Broni su La Spezia, con un eloquentissimo 77 a 48.

Pausa finita e sabato 12 alle ore 20:30 si torna a giocare al PalaMazzali con ospite il Rittmeyer Marghera.

All’andata la squadra veneta era riuscita ad avere la meglio, in casa sulle bolzanine, solo all’ultimo minuto chiudendo con il punteggio finale di 74 a 69. Con un testa a testa tra le due migliori marcatrici appaiate a 17 punti Zambarda e Dzinic, immediatamente seguite da Piotrkiewicz con 15.

Ora le cose si sono però decisamente complicate e mentre il Marghera si presenta come quinta forza del campionato, il BCB è in piena lotta per lasciare quell’ultimo posto che ne decreterebbe la discesa diretta in B.

In questa stagione alla squadra bianco-rossa i problemi non sono di certo mancati e dopo le assenze più o meno lunghe di giocatrici infortunate, è arrivato il colpo peggiore con l’importante infortunio del play Giordano, per la quale il campionato è finito anzitempo.
Mentre Fall continua a combattere con un problema al ginocchio che non le ha permesso di scendere in campo nelle ultime partite, è notizia di poche ore fa l’ingresso in infermeria, ultimamente particolarmente affollata, di Cela per varicella.

La voglia di riscatto è tanta e siamo certi che il collettivo al completo metterà in campo grinta e cuore per salvare almeno l’ultima parte di questa sfortunata stagione.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author