Il Basket Corato espugna Barletta e chiude in testa il girone d'andata

Straordinaria prova di forza della capolista A.S. Basket Corato, che si impone d’autorità (79-87) anche al PalaMarchiselli di Barletta e firma il quindicesimo successo consecutivo, chiudendo da imbattuta l’intero girone di andata.

L’inizio a ritmi alti sembra favorire il primo allungo coratino propiziato da cinque punti in fila di Grimaldi, da capitan Leoncavallo e dalla bomba di Gatta (5-12 al 5’) ma la coppia di casa Ashley-Christophe rimette velocemente in carreggiata i biancorossi (15-16 al 7’).

Balducci regala l’unico vantaggio di serata ai locali, prontamente sorpassati dalla tripla di Castoro e da quattro punti di Grimaldi che chiudono il primo quarto sul 17-21.

Coach Verile chiama in causa dalla panchina Mascoli che in un amen confeziona due triple dal peso specifico enorme, griffando il primo allungo (21-32 al 12’). Barletta si affida all’atletismo di Christophe ed Ashley e con Balducci pesca anche la tripla del -5 (30-35 al 16’).

Grimaldi da tre punti toglie le castagne dal fuoco per la capolista (33-41 al 17’) che nel finale di quarto trova presenti anche Amendolagine e Castoro (in serata opaca al tiro) andando al riposo lungo sul 37-50.

I ritmi del match al ritorno in campo restano vertiginosi. Barletta spinge al massimo con Ashley (nove punti consecutivi) ma trova sempre le risposte di un ottimo Armenise che mantengono pressochè inalterato il vantaggio ospite (50-61 al 25’). Christophe è una spina nel fianco per i coratini anche dall’arco dei tre punti ma Gatta gli risponde per le rime mandando in visibilio gli oltre 150 coratini al seguito (55-64 al 27’). Nel finale di periodo, Barletta ci prova con veemenza ma deve inchinarsi all’incredibile tripla da centrocampo e sulla sirena di Gatta (60-71 al 30’).

I padroni di casa si producono nel massimo sforzo per ricucire il gap e trovano nella tripla di Degni linfa vitale, rintuzzata solo dall’esperienza di capitan Leoncavallo (65-75 al 34’).

Coach Verile fiuta il momento di difficoltà chiamando timeout per meglio riorganizzare le idee ai suoi, apparsi nel frangente troppo frenetici (69-76 al 37’).

Barletta ansiosa di riaprire i giochi, si fa sopraffare dal nervosismo e incappa in due falli tecnici consecutivi ( uno a Defazio e uno a Degni). Corato invece è lucida e cinica e con sei punti in fila di Grimaldi mette in cassaforte il risultato (71-81 al 39’) prima della tripla di Gatta che fa esultare il pubblico di fede neroverde.

Il finale di gara per Barletta è reso meno amaro dai punti di Rainis e Christophe che chiudono la contesa sul 79-87 finale.

Dunque una vittoria fondamentale per l’A.S. Basket Corato che in trasferta e sul campo della quarta forza del torneo, coglie il quindicesimo successo del campionato chiudendo nel migliore dei modi il girone d’andata.

Prossimo appuntamento al PalaLosito per la prima gara di ritorno contro l’Angiulli Bari (Domenica 20 Gennaio ore 18).

CESTISTA BARLETTA 79-87 A.S. BASKET CORATO

CESTISTICA BARLETTA: Campese, Diblasio, Degni 8, Christophe 23, Balducci 15,Ashley 21, Di Rienzo, Rizzi, Defazio 7, Rainis 5. All. Curci Aiuto All. Degni

A.S. BASKET CORATO: Mascoli 6, Maldera, Castoro 22, Grimaldi 20, Leoncavallo 13, Armenise 9, Riitano, Scaringella, Amendolagine 3, Gatta 14. All. Verile Aiuto All. Carnicella e D’introno

Parziali: 19-23; 37-50; 60-71; 79-87

Arbitri: Mastrocristino e Lanotte

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author