Il Basket Corato si rinforza con Antonio Zecca

L’A.S. Basket Corato comunica di aver ingaggiato fino al termine della stagione Antonio Zecca proveniente dall’Assi Brindisi. Playmaker classe 1988, Zecca sarà subito a disposizione di Coach Verile per la trasferta di Mesagne.

Cresciuto cestisticamente nel florido vivaio dell’attuale Enel Brindisi con la quale ha raggiunto le finali nazionali di categoria nel 2003. Esperienze importanti sempre in terra brindisina nell’Eagle Brindisi dove al primo colpo centra la promozione in C2. Successivamente sette anni nell’Assi Brindisi tra C2 e serie D intervallati dal passaggio al Basket Ceglie nel 2013 ( promosso in serie D). Nelle ultime due stagioni è stato avversario dei neroverdi in D con la maglia dell’Assi Brindisi (dove rivestiva il suolo di capitano) condite da ottime cifre: 11 punti di media a partita con un high score di 29 punti. Lo scorso anno fu grande protagonista, sfiorando i playoff e registrò nel doppio confronto con l’A.S. Basket Corato 21 punti nella gara di andata e 19 in quella di ritorno, viaggiando a 13,5 punti di media a partita.

Per prima cosa vorrei ringraziare l’Assi Brindisi per avermi concesso questa opportunità – le prime parole di Zecca- e soprattutto il Presidente Vincenzo Guadalupi, che per me è stato un secondo padre. Quando si è presentata l’occasione di venire a giocare a Corato, non ci ho pensato due volte per diversi motivi. In primis per la storia di questa società, per il progetto e l’ambizione del Presidente Capogna, per il pubblico caldo che riempie ogni Domenica il PalaLosito, e infine per combattere al fianco di giocatori come Castoro,Grimaldi e Leoncavallo, senza dimenticare gli altri giovanissimi miei nuovi compagni di squadra, guidati da un grande Coach come Marco Verile. Prometto grande impegno e professionalità nel raggiungere gli obiettivi stagionali, incominciando da Sabato prossimo a Mesagne. Forza Corato! .”

Il commento del Presidente Capogna: Voglio anch’io ringraziare la società dell’Assi Brindisi per la disponibilità mostrata nei nostri confronti. L’inserimento di Antonio porterà tanta esperienza al gruppo. Antonio è una persona eccezionale, un professionista come ancora pochi in giro, un giocatore che fa dell’umiltà la sua principale caratteristica personale. Ha deciso di indossare questa maglia senza pensarci due volte. Sono sicuro che con il suo inserimento il valore del nostro gruppo non potrà che aumentare .”

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author